Video Gol Highlights Svezia-Ucraina 1-2 dts: Sintesi Europei 29-6-2021


Video Gol e Highlights Svezia-Ucraina 1-2 dts, Ottavi di finale Europei 29-6-2021: la sblocca Zinchenko, pareggia Forsberg, la deide Dobvyk all’ultimo secondo, gli ucraini qualificati ai quarti di finale, eliminati gli svedesi

L’Ucraina batte la Svezia ai tempi supplementari all’Hampden Park di Glasgow, in Scozia, nell’ottava ed ultima sfida degli ottavi di finale degli Europei.

Vittoria sofferta per gli ucraini, che si qualificano ai quarti di finale, dove affronteranno l’Inghilterra, eliminando gli svedesi, che avrebbero meritato molto di più.

Sintesi di Svezia-Ucraina 1-2 dts

E’ una partita molto divertente nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Meglio gli ucraini, che fanno possesso palla, mentre gli svedesi si difendono con ordine, risultano compatti e ripartono in contropiede.

Da una parte, gli ucraini si rendono pericolosi con Yaremchuk e Shaparenko, mentre dall’altra gli svedesi rispondono con Kulusevski e Isak.

Al 28′ minuto gli ucraini sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Zinchenko, su assist di Yarmolenko.

Grande reazione degli svedesi, che alzano il baricentro e si riversano nella metà campo degli avversari, impegnando Bushchan con Larsson.

Al 44′ minuto gli svedesi trovano il gol del pareggio con il solito Forsberg, dopo l’ottima giocata di Isak.

Anche il secondo tempo risulta molto equilibrato, ma sono gli svedesi a prendere in mano il pallino del gioco, mentre gli ucraini si abbassano troppo.

Succede di tutto e di più. Infatti, dopo il tentativo di Larsson, gli ucraini colpiscono un palo con Sydorchuk e gli svedesi rispondono con il palo di Forsberg, che verrà fermato qualche minuto più tardi anche dalla traversa, dopo l’ottima risposta di Olsen sulla conclusione di Yarmolenko.

Nei tempi supplementari gli svedesi chiudono in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Danielson al 100′ minuto per un fallo su Besedin, con revisione decisiva da parte del VAR.

Diventa quindi un monologo da parte degli ucraini, che danno inizio ad un vero e proprio assedio alla porta avversaria, ma Dobvyk è poco cinico in fase di conclusione, mentre Malinovskyi non trova la porta.

Al 121′ minuto gli ucraini segnano il gol qualificazione con Dobvyk, colpo di testa sul cross di Zinchenko.

Highlights e Video Gol di Svezia-Ucraina 1-2 dts:

Tabellino di Svezia-Ucraina 1-2 dts

Svezia (4-4-2): Olsen 6,5; Lustig 6 (38′ st Krafth 6), Lindelof 6,5, Danielsson 5, Augustinsson 5,5 (38′ st Bengtsson 6); Larsson 6 (7′ pts Claesson 6), Olsson 6 (11′ pts Helander 6), Ekdal 6,5, Forsberg 7,5; Kulusevski 6,5 (7′ pts Quaison 6), Isak 6,5 (7′ pts Berg 6). A disp.: Johansson, Nordfeldt, Svensson, Sema, Claesson, Jansson, Cajuste. Ct.: Andersson 6.


Ucraina (4-3-3): Bushchan 6,5; Karavaev 6, Zabarnyi 6,5, Kryvtsov 6, Matviyenko 6; Sydorchuk 6 (13′ sts Bezos sv), Stepanenko 6 (4′ pts Makarenko 6), Zinchenko 6,5; Yarmolenko 6,5 (1′ sts Dovbyk 7), Yaremchuk 6 (1′ pst Besedin sv (12′ pts Tsygankov sv)), Shaparenko 5,5 (16′ st Malinovskyi 6). A disp.: Trubin, Pyatov, Sobol, Marlos, Mykolenko, Tymchyk. Ct.: Shevchenko 6.


Arbitro: Orsato
Marcatori: 27′ Zinchenko (U), 43′ Forsberg (S), 16′ sts Dovbyk (U)
Ammoniti: Kulusevski, Forsberg (S); Yarmolenko (U)
Espulsi: 9′ pts Danielsson (S) per gioco violento

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia