Video Gol Highlights Spezia-Juventus 1-4: sintesi 01-11-2020

Risultato Spezia-Juventus 1-4: nel giorno del suo 123° compleanno la Juventus di Andrea Pirlo batte 1-4 lo Spezia di Vincenzo Italiano e sale a quota 12 punti in classifica. I bianconeri si trovano ora a -4 dal Milan di Stefano Pioli vittorioso per 2 a 1, all’ora di pranzo, sul campo dell’Udinese di Luca Gotti.

I gol di Alvaro Morata, Cristiano Ronaldo (doppietta) e Adrien Rabiot permettono alla Juventus di piegare il piccolo Spezia di Vincenzo Italiano che riesce anche a chiudere in parità il primo tempo prima di soccombere sotto i colpi della squadra di Andrea Pirlo che ritrova il sorriso dopo la sconfitta casalinga di qualche giorno fa contro il Barcellona. Al Dino Manuzzi di Cesena finisce 1 a 4 per la Vecchia Signora.

Spezia-Juventus
Spezia-Juventus 1-4, 6° giornata di campionato in Serie A.

Sintesi Spezia-Juventus 1-4, 6° giornata di campionato 01-11-2020

Il primo tiro della partita è della Juve che al 5′ va vicino al gol con Morata che calcia sull’esterno della rete dopo un preciso assist di Dybala. 5 minuti dopo ci prova l’argentino con la sua classica giocata: rientro sul sinistro e tiro a giro che finisce di poco fuori alla destra di Provedel. Al 14′ Danilo imbuca McKennie in area; l’americano anziché calciare appoggia lateralmente per Morata che a porta vuota non può sbagliare e fa 0 a 1. 3 minuti dopo l’ex Atletico Madrid serve Chiesa che di destro, da buona posizione, non inquadra lo specchio della porta.

Al 30′ prima iniziativa pericolosa dello Spezia con N’Zola che, davanti a Buffon, non approfitta della dormita della retroguardia bianconera. Il francese serve poi Ricci che sinistro spedisce fuori. Dopo due minuti gli uomini di Italiano pareggiano: Bartolomei sulla destra mette al centro per Pobega che, grazie anche ad una deviazione della difesa juventina, riesce a trovare il gol dell’1-1 battendo di destro l’incolpevole Buffon. A tre minuti dalla fine del primo tempo, Morata si invola verso l’area spezzina arrivando a tu per tu con Provedel, lo spagnolo mette in mezzo per McKennie che però viene anticipato da Chabot che, non senza rischi, mette in angolo.

Il secondo tempo inizia con la Juve subito vicina al gol: Cuadrado riceve palla sulla destra e mette in mezzo per il solito McKennie che anche stavolta viene anticipato da Chabot che rischia l’autogol, ma alla fine riesce a mettere fuori. Al 51′ si vede lo Spezia con Bartolomei che di destro, dal limite dell’area, non impensierisce Buffon che guarda la palla sfilare fuori. Al 58′, due minuti dopo il suo ingresso in campo, Cristiano Ronaldo porta in vantaggio la Juventus dribblando Provedel dopo l’ottima assistenza di Morata. Al 63′ Chabot colpisce di testa su cross da calcio d’angolo costringendo l’estremo difensore ospite ad un grande intervento, la sfera finisce poi sui piedi di Agudelo che insacca da pochi passi, ma il colombiano è in fuorigioco e il suo gol viene giustamente annullato.

Al 67′ i bianconeri calano il tris con Rabiot che entra in area, rientra sul destro e batte Provedel per l’1 a 3 della Vecchia Signora. Al 71′ si rivedono i padroni di casa con Farias che calcia di destro dall’interno dell’area bianconera trovando la pronta deviazione di Demiral che mette in calcio d’angolo. 5 minuti più tardi Cristiano Ronaldo confeziona la sua doppietta personale spiazzando, su calcio di rigore, lo sconsolato portiere di casa. Da qui al 90′ non accade nulla di particolarmente rilevante, pertanto, dopo 3 minuti di recupero, Abisso decreta la fine delle ostilità: Juventus batte Spezia 4 a 1. .

Video Gol Highlights Spezia-Juventus 1-4:

Il tabellino di Spezia-Juventus 1-4:

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi (88′ Ismajli), Chabot (73′ Dell’Orco), Bastoni; Bartolomei, Ricci, Pobega (73′ Estevez); Verde (45′ ST Agudelo), N’Zola, Farias (73′ Gyasi).

Allenatore: Vincenzo Italiano

Juventus (3-5-2): Buffon; Danilo, Demiral, Bonucci (77′ Frabotta); Arthur, McKennie (61′ Ramsey), Bentancur (61′ Rabiot), Chiesa, Cuadrado (77′ Kulusevkski); Dybala (56′ Cristiano Ronaldo), Morata.

Allenatore: Andrea Pirlo

Arbitro: Rosario Abisso

Marcatori: 14′ Morata (J), 32′ Pobega (S), 58′ Cristiano Ronaldo (J), 67′ Rabiot (J), 76′ RIG. Cristiano Ronaldo (J)

Ammoniti: 49′ Chabot (S), 68′ Rabiot (J), 75′ Bartolomei (S), 87′ Estevez (S)

Espulsi: nessuno

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi