Video gol-highlights Siviglia-Manchester United 2-1: sintesi 16-08-2020

Video gol-highlights Siviglia-Manchester United: finisce 2-1 per gli andalusi che si guadagnano il pass per la finale.

Finisce 2-1 per il Siviglia la prima semifinale di Europa League. Gli specialisti di questa coppa, ne hanno vinte tre consecutive tra il 2014 e il 2016, battono 2-1 il Manchester United rimontando lo svantaggio iniziale causato da un rigore di fernandes. Un risultato tutto sommato giusto, con le squadre che si sono equivalse per larghi tratti della gara. Alla fine è stata premiata la squadra che ha saputo meglio concretizzare le occasioni avute, mentre lo United, nonostante un inizio di ripresa pimpante, perde l’opportunità di accedere in finale.

Siviglia-Manchester United

Siviglia-Manchester United: la sintesi della partita

Il Manchester United inizia meglio la partita e dopo appena 6 minuti riesce a guadagnarsi un rigore con Rashford che si incunea in area e viene atterrato da Diego Carlos: dal dischetto si presenta Bruno Fernandes che mira nell’angolino in alto a destra e porta avanti i suoi. Ancora gli inglesi sfruttno gli spazi lasciati dagli andalusi per andare vicino al gol con Fred, servito sulla destra in area di rigore: il suo tiro finisce sull’esterno della rete.

Il Siviglia si rende pericoloso soprattutto sulla sinistra, sull’asse Reguillòn-Ocampos: il tiro dell’argentino viene deviato in angolo da De Gea. Con il passare dei minuti, però, il Siviglia guadagna metri e riesce a pareggiare con Suso, servito in corsa da Reguillòn con un passaggio che taglia tutta l’area di rigore, lo spagnolo non ha problemi a perforare De Gea sul suo palo. Il Manchester reagisce al gol subito creando una grande occasione per tornare in vantaggio con Pogba che serve Rashford in area: il tiro del classe ’97, di prima intenzione, finisce alto. Dopo una fase di sofferenza, lo United torna a mettere un po’ alle corde gli avversari e sfiora ancora il vantaggio con una punizione dal limite di Rashford sulla quale Bounou si fa trovare attento. Ancora Rashford ci prova, sul finale di tempo, con un destro che si spegne sull’esterno della rete, mentre Fernandes, con un destro di controbalzo dal limite, costringe Bounou agli straordinari.

Il secondo tempo inizia senza cambi e con Greenwood che va subito vicino al gol con un tentativo di destro parato di piede da Bounou. Ancora lo United, che all’inizio della ripresa esercita grossa pressione sugli avversari, crea una doppia opportunità ravvicinata prima con Martial, tiro deviato da Bounou, e poi con Fernandes che trova l’opposizione dei difensori in angolo. Lo stesdso Martial ingaggia una sorta di “duello” con Bounou che lo anticipa almeno due volte in uscita mantenendo a galla i suoi compagni. Lopetegui prova allora a cambiare le cose inserendo Munir e De Jong al posto di Ocampos ed El-Nasry. Nonostante i cambi il Manchester United continua ad essere sostanzialmente in controllo della gara, con gli avanti del Siviglia che ricevono davvero pochi palloni per rendersi davvero pericoloso. Pogba ci prova con un destro dalla distanza che però si spegne alto sulla traversa. Nel secondo tempo, complice un po’ di stanchezza e la paura di prendere gol, i ritmi si abbassano un po’ e le occasioni latitano. Ci vuole De Jong a spezzare di nuovo l’equilibrio: cross dalla destra di Navas, De Jong si inserisce tra Lindelof e Wan-Bissaka insaccando alle spalle di De Gea. Negli ultimi minuti il Manchester United non riesce praticamente a creare occasioni, consegnando di fatto il passaggio in finale al Siviglia che se la vedrà con la vincente di Inter-Shakhtar.

Video gol-highlights Siviglia-Manchester United

https://youtu.be/MtKFNEGyds8

Siviglia-Manchester United: il tabellino della partita

Siviglia-Manchester United 2-1: 8′ B. Fernandes (M), 25′ Suso (S), 78′ De Jong (S)

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Navas, Koundè, Carlos, Reguillon; Banega, Fernando, Jordàn (Gudelj 87′); Suso (Vazquez 74′), En-Nasry (De Jong 55′), Ocampos (Munir 55′). Allenatore: Lopetegui

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka (Mata 87′), Lindelof, Maguire, Williams (Mensah 87′); Pogba, Fred; Greenwood (Ighalo 90+2′), Fernandes, Rashford (James 87′); Martial. Allenatore: Solskjaer

Arbitro:Felix Brych (Germania)

Ammoniti: Williams (M), Diego Carlos (S), Rashford (M), Maguire (M), Munir (S)

Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus