Video Gol Highlights Roma – Betis 1-2 e Sintesi 06-10-2022

Video Gol e Highlights di Roma – Betis 1-2: beffarda sconfitta per la Roma di Mourinho che viene sconfitta all’Olimpico dal Betis in rimonta. Gol del vantaggio dei giallorossi di Dybala al 34°, pareggio del Betis con Rodriguez al 40° e all’88° gol decisivo di Luiz Enrique.

La Roma viene sconfitta all’Olimpico dagli spagnoli del Betis e rimedia la seconda sconfitta in 3 partite in Europa League e resta ferma a 3 punti in 3 partite giocate.

I giallorossi erano passati in vantaggio al 34° con un calcio di rigore di Dybala.

Il Betis pareggia con un gran tiro dalla distanza di Guido Rodriguez che mette la palla all’angolino destro dove Rui Patricio non può arrivare.

Nel finale di partita la Roma ha sprecato numerose occasioni da gol ma all’88° in contropiede arriva il gol beffa del Betis con un colpo di testa di Luiz Enrique.

Sintesi di Roma – Betis 1-2:

Mourinho manda in campo la sua Roma con il solito 3-4-2-1 con Rui Patricio in porta e linea difensiva a 3 formata da Mancini, Smalling e Ibanez.A centrocampo ci sono Cristante e Matic al centro con Celik a destra e Zalewski a sinistra. In attacco Abraham punta centrale supportato da Zaniolo e Dybala.

Manuel Pellegrini manda in campo il suo Betis con il 4-2-3-1 con Bravo in porta e davanti a lui Luiz Felipe e Pezzella centrali con Ruibal a destra e Miranda a sinistra. I due di centrocampo sono Rodriguez e Guardado. In attacco Willian Josè punta centrale supportato da Fekir, Canales e Joaquin.

Al primo minuto ci prova subito Zalewski con un tiro dalla distanza ma la palla termina sopra la traversa.

Al 3° minuto Celik resta a terra dopo uno scontro con Joaquin dolorante al ginocchio.

Al 5° Celik abbandona il campo e al suo posto entra Spinazzola.

Al 13° il Betis sfiora il gol del vantaggio con Fekir che prova il tiro di sinistra dal limite dell’area ed il pallone colpisce il palo con Rui Patricio battuto.

Al 22° esce Fekir per infortunio muscolare ed al suo posto entra Luiz Henrique.

Al 29° viene ammonito Luiz Felipe per un fallo su Zalewski al limite dell’area.

Dal calcio di punizione successivo c’è un fallo in area di mano di Ruibal e l’arbitro dopo aver consultato il Var assegna il calcio di rigore per la Roma.

Vengono ammoniti Guardato e Bravo per proteste.

Al 34° la Roma si porta in vantaggio su calcio di rigore! Dybala spiazza il portiere e mette in rete.

Al 40° arriva subito il pareggio del Betis. Guido Rodriguez riceve palla da Canales e prova il gran tiro dalla distanza che trova l’angolino destro e batte Rui Patricio.

Nel finale di primo tempo la Roma sfiora il vantaggio. Cross di Zalewski e Zaniolo prova il tap-in ma il pallone colpisce la traversa.

Al 51° su azione di calcio d’angolo c’è una mischia in area dove Cristante prova il tiro ma viene murato.

Al 60° per il Betis esce Joaquin e al suo posto entra Rodri.

Al 78° ci prova Dybala su calcio di punizione ma il pallone impatta sulla barriera.

Mourinho manda in campo Camara ed El Shaarawy al posto di uno stanchissimo Cristante e Dybala.

All 82° Zaniolo prova il tiro di sinistro dal limite dell’area ma Bravo para a terra.

All’84° viene ammonito Pezzella per fallo su Belotti lanciato a rete.

All’88° proprio mentre la Roma attaccava alla ricerca del gol del vantaggio arriva il gol beffa del Betis.
Rodri sulla sinistra salta Zalewski con una grande giocata e mette in mezzo un cross sul quale arriva Luiz Enrique che salta più alto di Spinazzola e mette il pallone nell’angolino dove Rui Patricio non può arrivare!

Video Gol e Highlights di Roma – Betis 1-2:

Tabellino di Roma – Betis 1-2:

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik (4′ Spinazzola), Cristante (80′ Camara), Matic, Zalewski; Dybala (80′ El Shaarawy), Zaniolo; Abraham (72′ Belotti). Allenatore: José Mourinho. A disposizione: Shomurodov, Vina, Kumbulla, Bove, Volpato, Boer, Trip, Svilar.

BETIS (4-2-3-1): Bravo; Ruibal, Luiz Felipe, Pezzella, Miranda; Rodriguez, Guardado; Joaquin (60′ Rodri), Canales, Fekir (22′ Henrique); Willian José. Allenatore: Manuel Pellegrini. A disposizione: Gonzalez, Akouokou, Ruiz, Iglesias, Silva, Carvalho, Moreno, Sabaly.

Arbitro: Jug (Slovenia).

Marcatori: 34′ Dybala, 40′ Rodriguez, 88′ Henrique

Ammoniti: 29′ Luiz Felipe, 31′ Bravo, 31′ Guardado, 83′ Pezzella

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.