Video Gol Highlights Reggiana-Lecce 0-4: sintesi 07-03-2021

Il risultato di Reggiana-Lecce 0-4: i salentini dominano contro un avversario assente e portano a casa tre punti d’oro che li proiettano al quinto posto solitario nonché a -4 dalla seconda piazza; la Reggiana, invece, resta sedicesima e in zona playout, anche se con ancora cinque punti di margine sul terzultimo posto.

Decidono due rigori netti trasformati da Coda e Stepinsk, una prodezza di Majer e un altro centro del’ex punta del Benevento.

La sintesi di Reggiana-Lecce 0-4

I salentini iniziano subito ad attaccare, sfiorano la rete con Coda e Pettinari in tre diverse circostanze e al 14° ottengono un rigore per un evidente fallo di Costa su Pettinari. La trasformazione è affidata a Coda, che spiazza Venturi con una conclusione angolata e porta i suoi in vantaggio.

La reazione emiliana vede Siligardi andare al tiro, ma senza particolare cattiveria. Il Lecce ha gioco facile e al 29° raddoppia con una prodezza di Majer, bravissimo a fulminare Venturi con un missile sotto la traversa scagliato da fuori area sugli sviluppi di un corner.

Tre minuti dopo, da uno schema su calcio di punizione nasce anche il 3-0 ad opera nuovamente di Coda, che controlla con il sinistro e scaglia in porta con il medesimo piede un cross dalla destra di Pettinari.

La Reggiana non è proprio in campo, non si vede mai, e quel poco che fa è del tutto insufficiente. Il primo tempo va in archivio senza recupero.

Serie B

La ripresa non è dissimile dal primo tempo e vede il Lecce stabilmente nella metà campo emiliana e la situazione per i padroni di casa si aggrava ulteriormente quando Ajeti falcia due giallorossi in sei minuti ricevendo due cartellini gialli e finendo sotto la doccia anzitempo.

Henderson è pericolosissimo al 49° e al 56°, prima mancando di un soffio il gol con un missile da trenta metri su punizione e poi sbagliando da due passi; anche Meccariello sfiora il poker di tacco al 63°, mentre al 70° Varone per poco non segna l’1-3 con un colpo di testa di poco a lato.

Al minuto 81 Lunetta tira giù in area Nikolov e Santoro assegna il secondo rigore ai salentini: Stepinski angola bene e per Venturi non c’è nulla da fare. La partita termina sostanzialmente qui, non accade nient’altro.

Migliori in campo Coda (7.5), freddo dal dischetto e sotto porta, e Varone (6), che almeno riesce a tirare in porta una volta. Male il solo Ajeti (4), che abbandona la nave quando è ormai affondata con due ammonizioni ravvicinate e inutili.

Il Video Gol Highlights di Reggiana-Lecce 0-4

Il tabellino di Reggiana-Lecce 0-4

Reggiana (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Rozzio, Ajeti, Costa; Pezzella, Varone (80′ Kirwan); Laribi (57′ Espeche), Radrezza (56′ Mazzocchi), Siligardi (46′ Lunetta); Ardemagni (57′ Gyamfi). Allenatore: Alvini

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello (77′ Pisacane), Gallo (71′ Zuta); Hjulmand, Bjorkengren (77′ Nikolov), Henderson; Majer; Pettinari (71′ Yalcin), Coda (66′ Stepinski). Allenatore: Corini

Marcatori: 15′ rig. e 32′ Coda, 29′ Majer e 82′ rig. Stepinski

Arbitro: Santoro

Ammoniti: Varone, Laribi, Ajeti, Meccariello e Pezzella

Espulsi: 53′ Ajeti

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana