Video gol highlights Pescara-Perugia 1-1: abruzzesi sempre più lontani dalla A diretta, umbri in bilico

Risultato Pescara-Perugia 1-1, 33° giornata Serie B: al termine di una partita tutt’altro che bella le due squadre si dividono il bottino con reciproca insoddisfazione, dato che gli abruzzesi rischiano di veder aumentare il divario dalle prime tre della classe e gli umbri rischiano di perdere l’ottavo posto, e restano ai posti di partenza.

I gol che fissano il risultato sono di Memushaj e Vido, autori di marcature di particolare pregio.

Cronaca Pescara-Perugia 1-1, 33° giornata Serie B

La prima frazione è fatta più di falli che gioco e lo spettacolo ne risente tanto che la prima emozione arriva al 23° da un’improvviso tiro a giro di Sadiq che, deviato da un difensore, finisce per sfiorare il palo; dal corner successivo si sviluppa un altro pericolo per la porta di Fiorillo, ma per sua fortuna Carraro si coordina male e calcia alle stelle.

Alla mezz’ora il Pescara si vede per la prima volta dalle parti di Gabriel con un calcio piazzato: Brugman manda il pallone sulla barriera, ma Memushaj va alla ribattuta da circa 25 metri e si inventa uno strepitoso tiro al volo di destro che finisce all’incrocio dei pali senza che il portiere perugino possa intervenire. Con questo lampo improvviso si chiude di fatto il primo tempo, che non offrirà nient’altro nell’ultimo quarto d’ora.

La ripresa inizia in modo equilibrato, ma al 56° il Pescara sfiora il 2-0: Ciofani e Marras sono protagonisti di una bella triangolazione in area che si chiude con il sinistro chirurgico del terzino deviato provvidenzialmente in corner da Gyomber. Quattro minuti dopo gli abruzzesi premono ancora e tornano a rendersi pericolosi con un tentativo di prima intenzione di Brugman che termina altissimo.

Al 68° il Perugia riappare all’improvviso con un’azione dalla bandierina da cui nasce una mischia: nella confusione generale Sgarbi arriva a toccare il pallone dirigendolo in rete, ma Ciofani lo spazza prima che varchi la linea. Gli umbri proseguono la ricerca del pareggio e al 70° lo trovano con Vido, bravissimo a deviare in rete il cross dalla destra di Falzerano con una splendida torsione.

Il finale di gara è nervoso e confuso e di occasioni non se ne vedono, tanto che, a parte un tentativo al volo di Vido deviato in angolo da Bruno, l’unico episodio degno di nota è il secondo giallo sventolato a Sgarbi all’81° minuto per un fallo a centrocampo.

Migliori in campo Memushaj e Vido con 7: non che si siano visti moltissimo, ma hanno avuto il merito di gonfiare la rete.

Peggiori, invece, Verre e Mancuso con 5: nessuno acuto da parte loro nonostante siano i giocatori più dotati delle rispettive squadre.

Tabellino Pescara-Perugia 1-1, 33° giornata Serie B

Pescara(4-3-3): Fiorillo; Ciofani (87′ Balzano), Perrotta, Scognamiglio, Del Grosso; Memushaj, Brugman (77′ Crecco), Bruno; Marras, Mancuso, Sottil (83′ Bellini). Allenatore: Pillon

Perugia (4-3-1-2): Gabriel; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Mazzocchi; Kingsley (53′ Falzerano), Carraro (46′ Bianco), Dragomir; Verre (82′ El Yamiq); Sadiq, Vido. Allenatore: Nesta

Marcatori: 29′ Memushaj e 70′ Vido

Arbitro: Rapuano

Ammoniti: Sgarbi, Perrotta, Sottil, Bruno e Scognamiglio

Espulsi: 81′ Sgarbi

Video gol highlights Pescara-Perugia 1-1, 33° giornata Serie B

https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=_u_G4DiXBiM

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana