Video gol highlights Pescara-Cittadella 3-1: sintesi 08-11-2020

Risultato Pescara-Cittadella 3-1, 7° giornata Serie B: il primo tempo vede gli abruzzesi dominare in lungo e in largo e realizzare ben tre gol ad opera di Ceter Valencia, autore di due centri in rapida successione, e di Vokic.

Nella ripresa il Cittadella, che nei primi 45 minuti si era visto solo in occasione della traversa di Ogunseye, è un’altra cosa, accorcia con Cissé e poi spreca con Iori il gol che avrebbe riaperto la contesa. Il Pescara ottiene così il primo successo stagionale e salva momentaneamente la panchina di Oddo, mentre per i veneti è arrivata la seconda sconfitta di fila.

Cronaca Pescara-Cittadella 3-1, 7° giornata Serie B

I veneti iniziano meglio presentandosi in un paio di circostanze davanti a Fiorillo, sempre attento, ma sono gli abruzzesi a passare alla prima occasione utile al 16° minuto: Masciangelo effettua un lungo lancio per Ceter Valencia, che arpiona la sfera e si lancia verso la porta di Maniero, trafiggendolo con un morbido tocco sotto dopo aver resistito agli abbracci tentati da Frare e Adorni.

Il Cittadella, colpito a freddo, non riesce a reagire come vorrebbe e dovrebbe e tre minuti dopo viene affondato nuovamente: è ancora Ceter Valencia, questa volta lanciato da Jaroszynski con un calcio di punizione a sorpresa, a insaccare a porta vuota sfruttando l’uscita non irreprensibile del portiere granata.

Il colombiano è strepitoso e semina nuovamente il panico in area conquistando un corner. Gli ospiti hanno tuttavia la chance di rientrare in partita al 29° con Ogunseye, che coglie la traversa con una potente zuccata su azione da calcio di punizione.

Nel finale di tempo il Pescara si rimette in azione per chiudere quasi definitivamente la partita e, dopo aver sfiorato il tris con un tiro-cross di Vokic, al 40° trova la rete che cercava: Ceter Valencia viene steso al limite dell’area e il calcio di punizione viene meravigliosamente sfruttato dallo sloveno, che spedisce la sfera all’incrocio lasciando Maniero di sale.

L’ultimo episodio del primo tempo è un altro colpo di testa di Ogunseye su azione da fermo, questa volta innocuo e disinnescato tranquillamente da Fiorillo.

Serie B

Il Cittadella comprende di aver fatto una figura fin qui penosa e, complice una molto probabile ramanzina di mister Venturato, rientra in campo con tutt’altro spirito e cerca da subito di riaprire i giochi. Al 53° Iori prova una delle sue bordate da fuori, ma Fiorillo è nuovamente pronto all’intervento.

Al 60° i veneti vanno in gol: un’elaborata azione sfocia nel perfetto cross da lunga distanza di Donnarumma sul quale Cissé è bravissimo a sovrastare Jaroszynski e a mandare il pallone sul secondo palo con un gran colpo di testa.

Quattro minuti dopo D’Urso viene atterrato in area da Fernandes e per il signor Santoro è penalty: dal dischetto va Iori, lo specialista, ma il numero 4 granata calcia altissimo buttando via l’occasione che avrebbe riaperto la gara.

A parte un tentativo per parte, entrambi imprecisi, ad opera di Branca e Jaroszynski, l’ultima mezz’ora è avara di occasioni: si assiste solo alla consueta girandola di sostituzioni e a qualche ammonizione. Il match termina dopo 4 minuti di recupero.

Migliori in campo Ceter Valencia (8), per la doppietta e per la conquista della punizione che ha portato al terzo gol, e Ogunseye (6), che non segna, ma è sempre bellicoso e pericoloso. Male Fernandes (5), il cui inutile fallo in area poteva cambiare volto al match, e Iori (5), che non fa il suo come dovrebbe e spara in tribuna un rigore preziosissimo.

Tabellino Pescara-Cittadella 3-1, 7° giornata Serie B

Pescara (3-4-2-1): Fiorillo; Balzano, Scognamiglio, Jaroszynski (83′ Nzita); Bellanova, Fernandes (74′ Crecco), Busellato, Masciangelo; Maistro (74′ Valdifiori), Vokic (59′ Galano); Ceter Valencia (83′ Asenccio). Allenatore: Oddo

Cittadella (4-3-1-2): Maniero; Ghiringhelli, Adorni, Frare (46′ Perticone), Donnarumma (80′ Benedetti); Proia (80′ Gargiulo), Iori (71′ Vita), Branca; D’Urso (71′ Rosafio); Ogunseye, Cissé. Allenatore: Venturato

Marcatori: 16′ e 19′ Ceter Valencia, 40′ Vokic e 60′ Cissé

Arbitro: Santoro

Ammoniti: Masciangelo, Ogunseye, Perticone, Rosafio e Adorni

Note: al 64′ Iori calcia alto un rigore

Video gol highlights Pescara-Cittadella 3-1:

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana