Video Gol Highlights Napoli-Fiorentina 2-3: Sintesi 10-4-2022

Video Gol e Highlights Napoli-Fiorentina 2-3, 32° Giornata Serie A: segnano Nico Gonzalez, Mertens, Ikone, Cabral e Osimhen

La Fiorentina batte il Napoli allo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli, conosciuto anche come Stadio San Paolo, nella trentaduesima giornata di Serie A, tredicesimo turno del girone di ritorno.

Sono ancora una volta i toscani a frenare i sogni dei partenopei, che arrivavano da tre vittorie consecutive e restano ad un punto di distanza dalla capolista, mentre i viola conquistano la seconda vittoria consecutiva e si rilanciano nella lotta per il sesto posto.

Napoli-Fiorentina, trentaduesima giornata Serie A 10-4-2022.
Napoli-Fiorentina, trentaduesima giornata Serie A 10-4-2022.

Sintesi di Napoli-Fiorentina 2-3

Tornano Rrahmani e Osimhen per Luciano Spalletti, che conferma Zanoli in difesa con Koulibaly e Mario Rui davanti a Ospina, mentre in mediana sceglie Fabian Ruiz e Zielinski con Lobotka e punta su Politano e Insigne sulle fasce, non avendo a disposizione Anguissa e Di Lorenzo.

Non ci sono Odriozola, Bonaventura e Torreira per Vincenzo Italiano, che conferma Venuti in difesa con Milenkovic, Igor e Biraghi a protezione di Terracciano, mentre in mediana c’è una chance importante per Castrovilli e Amrabat con Duncan. In attacco Cabral sarà la punta e Nico Gonzalez e Saponara saranno in suo supporto.

E’ una partita molto combattuta ed equilibrata nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa fanno maggiormente possesso palla, ma gli ospiti sono molto ordinati, non si limitano a difendere e riescono spesso a ribaltare l’azione.

Iniziano benissimo i padroni di casa, che si rendono pericolosi con Mario Rui e Osimhen, al quale al 12′ minuto viene annullata una rete per posizione di fuorigioco subito dopo il giallo comminato a Milenkovic.

Il rischio di passare in svantaggio sveglia finalmente gli ospiti, che alzano il baricentro, provano a rispondere agli avversari con maggior qualità e personalità nella gestione della palla e rendendosi pericolosi con Biraghi, sul quale è decisivo Ospina.

Al 29′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Nico Gonzalez, al posto giusto al momento giusto sul tentativo di ribattuta di Rrahmani al cross di Biraghi.

I padroni di casa reagiscono con rabbia ed orgoglio, tornano ad attaccare a testa bassa l’ottima fase difensiva degli ospiti, che rischiano sulla conclusione di Mario Rui.

Continua ad essere spettacolare e divertente il secondo tempo, che si apre con l’entrata in campo di Lozano e Mertens al posto di Fabian Ruiz e Politano.

Al 58′ minuto i padroni di casa trovano il gol del pareggio con Mertens su assist di Osimhen.

I padroni di casa ci credono, vogliono completare la rimonta, si riversano nella metà campo degli ospiti, che provano a sfruttare gli spazi concessi dagli avversari ribaltando l’azione in contropiede.

Entrano Maleh e Ikone al posto di Saponara e Duncan ed è proprio il francese al 66′ minuto a segnare il nuovo gol del vantaggio su cross perfetto di Nico Gonzalez.

I padroni di casa non demordono e, infatti, segnerebbero pure al 69′ minuto con Lozano, ma ancora una volta il VAR annulla per posizione di fuorigioco.

Gol annullato, gol subito. Infatti, al 72′ minuto gli ospiti segnano ancora con Cabral con un vero e proprio gioiello, imparabile per il portiere.

La partita non è finita, perché i padroni di casa vengono spinti dai tifosi, anche perché gli ospiti si abbassano un po’ troppo, forse redendo che si finita.

Ci provano Mertens e Insigne prima dell’entrata in campo di Elmas e Demme al posto di Insigne e Lobotka e, infatti, al 84′ minuto i padroni di casa riaprono la partita con il solito Osimhen, colpo di testa imperioso su cross di Mario Rui.

Nel finale c’è ancora spazio per Callejon, Martinez Quarta, Kokorin e Ghoulam al posto di Mario Rui, Cabral, Igor e Nico Gonzalez, viene ammonito Ikone e Callejon si divora il gol dell’ex.

Highlights e Video Gol di Napoli-Fiorentina 2-3:

Tabellino di Napoli-Fiorentina 2-3

Napoli (4-3-3): Ospina, Zanoli, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (41′ st Ghoulam); Fabian Ruiz (11′ st Mertens), Lobotka (35′ st Demme), Zielinski; Politano (1′ st Lozano), Osimhen, Insigne (35′ st Elmas). A disp.: Meret, Marfella, Juan Jesus, Tuanzebe. All.: Spalletti


Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor (40′ st Martinez Quarta), Biraghi; Castrovilli, Amrabat, Duncan (20′ st Maleh), Gonzalez (40′ st Callejon), Saponara (20′ st Ikoné), Cabral (41′ st Kokorin). A disp.: Rosati, Dragowski, Terzic, Piatek, Sottil. All.: Italiano


Arbitro: Mariani
Marcatori: 29′ Nico Gonzalez (F), 13′ st Mertens (N), 21′ st Ikoné (F), 27′ st Cabral (F), 39′ st Osimhen (N)
Ammoniti: Milenkovic (F), Cabral (F), Ikoné (F)
Espulsi: –
Note: –

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia