Video Gol Highlights Milan-Fiorentina 2-1: sintesi 13-11-2022

Video Gol e Highlights di Milan-Fiorentina 2-1: non impeccabili né brillanti, ma cinici e fortunati. Così si può riassumere la prestazione, l’ultima dell’anno, dei rossoneri contro laa Fiorentina, sconfitta di misura e in extremis.

Leao apre subito le marcature, Barak pareggia e, in pieno recupero, Terracciano e Milenkovic confezionano un pacco regalo anticipato che il Milan scarta subito.

Il Milan è 2° da solo, per ora, con 33 punti, a -8 dal Napoli. Al ritorno in campo, il 4 gennaio, i rossoneri saranno di scena a Salerno.

La Sintesi di Milan-Fiorentina 2-1

La partita si sblocca dopo appena due minuti grazie a Leao, che batte con un diagonale perfetto Terracciano sfruttando la consueta sponda di Giroud.

Quello che potrebbe apparire un primo tempo più o meno agevole per il Milan, visto il vantaggio repentino, si rivela, invece, complicato: la Fiorentina si getta ben presto in avanti e già all’8° Biraghi, servito da Barak dopo una splendida giocata ai danni di Tomori, colpisce il palo da posizione complicata.

Lo stesso Barak fa centro al 28°: servito da Ikoné, il ceco si gira bene in area e, grazie anche all’evidente deviazione di Thiaw, beffa l’ex Tatarusanu.

Accade poco fino al finale di tempo, nel quale il Milan, che crea poco e rischia ancor meno dopo il gol suo e degli avversari, manca di poco l’improvviso nuovo vantaggio: svegliatosi dal torpore, Diaz entra in area e scavalca Terracciano con un bel tocco sotto fermato sulla linea da Venuti. Poco dopo arriva il duplice fischio.

La ripresa si apre con una grande chance per il Milan, con un tiro di prima intenzione di Giroud che costringe Terracciano al miracolo già al 49°, mentre la Fiorentina si rivede venti minuti dopo con una combinazione tra Jovic e Barak che, per poco, non si tramuta in gol in virtù dell’intromissione di Kalulu che rischia di battere il proprio portiere, bravo a distendersi e a deviare in corner.

Altre occasioni giungono solo nel finale, a coronamento di una ripresa sin troppo equilibrata: Leao, probabilmente in fuorigioco, calcia malissimo da ottima posizione, ma è la Fiorentina a mancare il vantaggio con Terzic, che egoisticamente conclude anziché servire Ikoné e Tatarusanu ferma il suo tiro.

Al minuto 47, il secondo dei quattro di recupero concessi, il Milan ripassa definitivamente in vantaggio: Vranckx cerca Giroud in area, ma Terracciano sbaglia e, ostacolato regolarmente da Rebic, manca la sfera provocaando la sfortunata autorete di Milenkovic. E’ tutto regolare, come confermato dal VAR. Il recupero viene prolungato, ma non accade altro.

Highlights e Video Gol di Milan-Fiorentina 2-1

Il Tabellino di Milan-Fiorentina 2-1

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu – Kalulu, Thiaw (56′ Dest), Tomori, Hernandez – Tonali (85′ Rebic), Bennacer – Diaz (56′ Origi), Krunic (76′ Vranckx), Leao – Giroud. Allenatore: Pioli

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano – Dodo (18′ Valenti), Milenkovic, Igor, Biraghi – Amrabat, Mandragora (66′ Duncan), Saponara (76′ Kouamé), Barak (76′ Terzic), Ikoné – Cabral (66′ Jovic). Allenatore: Italiano

Marcatori: 2′ Leao, 28′ Barak e 92′ aut. Milenkovic

Arbitro: Sozza

Ammoniti: Diaz, Barak, Saponara, Mandragora e Jovic

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana