Video Gol Highlights Inter-Lazio 1-2: Felipe Anderson e Biglia portano Inzaghi in semifinale

Risultato Inter-Lazio 1-2, Quarti di finale Coppa Italia: i biancocelesti si qualificano in semifinale, grazie ai gol di Felipe Anderson e Biglia, inutile il gol di Brozovic, espulsi Miranda e Radu

La Lazio supera l’ostacolo Inter allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, meglio conosciuto come Stadio San Siro, nei quarti di finale di Coppa Italia, qualificandosi alle semifinali, dove affronterà la squadra vincente della sfida tra Roma e Cesena.

Una vittoria importantissima per i biancocelesti, che provano a superare il difficile momento delle ultime settimane e aspetteranno con ansia il proprio avversario, con il pericolo di vivere un altro doppio derby per raggiungere una finale fondamentale per qualificarsi ad una coppa europea per la prossima stagione. 

Una sconfitta pesantissima per i nerazzurri, che si fermano dopo nove vittorie consecutive tra tutte le competizioni e ora dovranno essere bravi a riprendersi subito in campionato per non rischiare il contraccolpo psicologico. 

La sintesi di Inter-Lazio 1-2, Quarti di finale Coppa Italia 

Partono molto meglio i padroni di casa, che fanno un possesso palla molto convincente, ma gli ospiti sono ben posizionati in campo e provano a rispondere agli avversari con la stessa qualità di palleggio e sfruttando la velocità dei propri attaccanti. 

Dopo un tentativo di Perisic, senza precisione, Kondogbia viene fermato dal palo esterno. 

Ma al 20′ minuto ci pensa Felipe Anderson a sbloccare la partita, trovando il gol del vantaggio con un bel colpo di testa su cross di Lulic. 

I padroni di casa provano a reagire, ma si sbilanciano troppo e rischiano tantissimo sui contropiedi degli avversari, che sfiorano più volte il raddoppio con Immobile e Felipe Anderson, ma Handanovic compie il miracolo. 

Nel finale i padroni di casa si riaffacciano nella metà campo avversaria e si rendono pericolosi con Brozovic, ma De Vrij e Marchetti ci pensano una pezza. 

Nel secondo tempo sembra cambiare un po’ la partita, visto che gli ospiti vogliono subito chiudere i discorsi mostrando grande personalità nel mettere in difficoltà i padroni di casa, che non riescono più a giocare con qualità e soffrono tantissimo l’intensità degli avversari, che si rendono pericolosi con Parolo. 

Al 56′ minuto è Biglia a siglare il gol del raddoppio su calcio di rigore, fischiato dall’arbitro per fallo di Miranda, espulso, su Immobile. 

Nonostante l’uomo in meno, però, i padroni di casa sembrano scuotersi psicologicamente e prendono in mano il pallino del gioco, iniziando un vero e proprio assedio alla difesa degli ospiti, che preferiscono tentare di abbassare i ritmi di gioco e gestire il doppio vantaggio. 

I padroni di casa ci provano con Brozovic e Murillo, ma senza precisione, mentre Felipe Anderson si divora il terzo gol solo davanti al portiere. Sono poco cinici anche Icardi e Kondogbia, che non riescono a trovare il gol. 

A cambiare la partita è l’espulsione di Radu al 76′ minuto per doppia ammonizione. 

Infatti, al 84′ minuto è Brozovic a dare un senso ai padroni di casa, accorciando il risultato con un colpo di testa, su sponda di Perisic. 

Nel finale resiste il muro difensivo degli ospiti, che riescono a frenare la voglia del pareggio dei padroni di casa. 

Video Gol Highlights di Inter-Lazio 1-2, Quarti di finale Coppa Italia

Il tabellino di Inter-Lazio 1-2, Quarti di finale Coppa Italia

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Ansaldi (58′ Medel); Brozovic, Kondogbia; Candreva, Banega (46′ Joao Mario), Perisic; Palacio (46′ Icardi). A disp: Carrizo, Andreolli, Santon, Eder, Nagatomo, Gagliardini, Biabiany, Gabriel Barbosa, Pinamonti. All.: Stefano Pioli

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Patric, de Vrij, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia, Murgia(78′ Wallace); Felipe Anderson (74′ Milinkovic-Savic), Immobile, Lulic (75′ Lukaku). A disp: Strakosha, Vargic, Basta, Bastos, Folorunsho, Luis Alberto, Djordjevic, Rossi. All.: Simone Inzaghi

Arbitro: Marco Guida (Torre Annunziata)

Marcatori: 20′ Felipe Anderson (L), 56′ rig Biglia (L), 84′ Brozovic 8I)

Ammoniti: D’Ambrosio, Brozovic (I), Hoedt, Radu, Lulic, Parolo, Patric (L)

Espulsi: al 54′ Miranda (I) e al 76′ Radu (L).

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia