Video Gol Highlights Genoa-Fiorentina 1-2: Sintesi 18-9-2021

Video Gol e Highlights Genoa-Fiorentina 1-2, 4° Giornata Serie A: la sblocca Saponara, raddoppia Bonaventura, inutile il rigore di Criscito

La Fiorentina batte il Genoa allo Stadio Luigi Ferraris di Genova, conosciuto anche come Stadio Marassi, nel primo anticipo del sabato della quarta giornata di Serie A.

Terza vittoria consecutiva per i toscani, che vogliono continuare a sorprendere in questo ottimo inizio di stagione, mentre i liguri perdono la terza partita in campionato.

Sintesi di Genoa-Fiorentina 1-2

E’ una partita molto combattuta ed equilibrata nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Gli ospiti fanno maggiormente possesso palla, mentre i padroni di casa provano a ripartire in contropiede.

Ci prova subito Biraghi, sul quale è attento Sirigu, così come Dragowski si fa trovare pronto su Destro. E’ ancora Sirigu ad essere superlativo sulla conclusione di Bonaventura, mentre Destro è impreciso da buona posizione.

Non cambia il copione della partita nel secondo tempo, visto che gli ospiti continuano a macinare gioco, mentre i padroni di casa a giocare di rimessa.

Dopo un tentativo di Rovella, al 61′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Saponara, destro potentissimo dopo la bella giocata di Bonaventura.

I padroni di casa accusano il colpo e vanno in completa balia degli ospiti, che approfittano delle distanze non ottimali tra i reparti degli avversari per gestire il risultato e il gioco, non lesinando ad attaccare.

E, infatti, dopo una bella conclusione di Duncan, gli ospiti firmano il raddoppio al 88′ minuto con Bonaventura, su meraviglioso assist di Saponara, che ricambia il cioccolatino del primo gol, chiudendo di fatto la partita.

Nel finale c’è ancora tempo per il gol dei padroni di casa su calcio di rigore di Criscito, fischiato dall’arbitro per fallo di Igor su Badelj, al 97′ minuto.

Highlights e Video Gol di Genoa-Fiorentina 1-2:

Tabellino di Genoa-Fiorentina 1-2

Genoa (4-2-3-1): Sirigu 6,5; Cambiaso 6 (14′ st Biraschi 5,5), Vanheudsen 5, Maksimovic 6,5, Criscito 5,5; Touré 5 (19′ st Behrami 6), Badelj 5; Melegoni 5 (8′ st Hernani 5,5), Rovella 5,5, Fares 5 (19′ st Kallon 5,5); Destro 5 (8′ st Pandev 5). A disp.: Marchetti, Sturaro, Vasquez, Sabelli, Ghiglione, Bani, Portanova. All.: Ballardini 5,5.


Fiorentina (4-3-3): Dragowski 6; Odriozola 6 (35′ st Benassi sv), Martinez Quarta 6, Igor 6, Biraghi 6; Bonaventura 6,5, Pulgar 6 (33′ st Amrabat 6), Castrovilli 6 (26′ Duncan 6); Callejon 5,5, Vlahovic 5,5 (35′ st Kokorin sv), Gonzalez 6,5 (1′ st Saponara 7,5). A disp.: Terracciano, Rosati, Milenkovic, Torreira, Sottil, Nastasic, Maleh. All.: Italiano 6,5.


Arbitro: Marinelli
Marcatori: 15′ st Saponara (F), 44′ st Bonaventura (F), 53′ st rig. Criscito (G)
Ammoniti: Touré, Vanheudsen, Behrami (G); Odriozola, Biraghi, Martinez Quarta, Kokorin (F)
Espulsi: nessuno

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia