Video Gol Highlights Brescia-Como 2-4: sintesi 03-10-2021

Risultato Brescia-Como 2-4: i lariani vincono a sorpresa il sentito derby, per di più in trasferta, e ottengono la loro prima vittoria stagionale al cospetto di un avversario molto più forte sulla carta.

Gi acuti di Cerri e Lagumina, i cui gol vengono intervallati dal centro di Palacio, sembrano essere resi vani da Bajic, ma nel finale il Brescia crolla e Bellemo e Gliozzi su rigore chiudono la partita.

Il Como, come detto al loro primo successo, scavalca Alessandria e Crotone e sale al 16° posto con 6 punti; il Brescia, invece, resta a 14 punti e perde la seconda posizione a beneficio della Cremonese.

Sintesi Brescia-Como 2-4

I comaschi dirigono le operazioni per buona parte del primo parziale, tirando spesso e prendendo anche una traversa con Cerri dopo una decina di minuti. Al 14° ancora Cerri, sempre di testa, porta meritatamente in vantaggio i suoi mettendo in banca un buon calcio di punizione dalla sinistra di Arrigoni.

Il Brescia cerca di reagire, ma gli ospiti si chiudono bene ed è difficile passare. Tuttavia le rondinelle premono come forsennate e al 38° Gori deve sventare un gran destro da fuori dell’attivissimo Moreo.

Alla fine il pareggio arriva al 45°: un’azzione fatta di passaggi in verticale culmina con il perfetto colpo di testa sotto la traversa di Palacio su cross dalla sinistra di Pajac. Non c’è recupero e così il ptimo parziale va in archivio subito dopo il gol.

Serie B

Anche il secondo tempo inizia con il Como in avanti e stavolta la rete arriva subito: Cerri mette in moto Iovine sulla destra e il cross di questi viene raccolto e tramutato in gol da La Gumina con una splendida acrobazia.

Ci si attenderebbe la reazione bresciana, ma ciò non avviene: la partita diventa a dir poco brutta, senza spunti di alcun tipo, e non accade più nulla per tantissimi minuti.

Per rivedere qualcosa di simile ad un’occasione si deve attendere addirittura il 69°, nel quale Scaglia anticipa Moreo su un cross di Palacio rischiando l’autorete.

Il Como non attacca per chiudere i conti e il Brescia ringrazia trovando il pareggio al minuto 84: appena entrato al posto di Moreo, Bajic segna di testa da pochi passi su perfetto invito del solito Palacio.

La ricerca del gol della vittoria fa sì che il Brescia lasci inevitabilmente spazi e il Como ne approfitta all’89° per segnare ancora: Chajia parte in contropiede e cerca l’angolo con un tiro incrociato, Joronen respinge disperatamente e Bellemo segna in tuffo di testa.

La partita per il Brescia termina qui malgrado i sei minuti di recupero concessi: Karacic, entrato da pochissimo, becca due gialli in un paio di minuti e viene espulso e al 94° Cistana tira giù in area Chajia: il rigore netto e la trasformazione di Gliozzi è impeccabile. Il match termina qui.

Migliori in campo Palacio (7), che mette lo zampino su entrambi i gol, e Chajia (7), devastante nei soli venti minuti giocati. Malissimo Karacic (3), espulso stupidamente a otto minuti dal suo ingresso, e Vignali (5), spesso in affanno.

Video Gol Highlights Brescia-Como 2-4

Tabellino Brescia-Como 2-4

Brescia (4-3-2-1): Joronen; Mateju (83′ Karacic), Cistana, Chancellor, Pajac; Jagiello (61′ Olzer), van de Looi, Bertagnoli (70′ Ayé); Palacio, Tramoni (71′ Ndoj); Moreo (83′ Bajic). Allenatore: Inzaghi

Como (4-4-2): Gori; Vignali, Varnier (86′ Solini), Scaglia, Cagnano; Iovine, Arrigoni, Bellemo, Parigini (59′ Ioannou); Cerri (76′ Gliozzi), La Gumina (76′ Chajia). Allenatore: Gattuso

Marcatori: 14′ Cerri, 45′ Palacio, 47′ La Gumina, 84′ Bajic, 89′ Bellemo e 94′ rig. Gliozzi

Arbitro: Miele

Ammoniti: Varnier, Palacio, La Gumina e Karacic

Espulsi: 92′ Karacic

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana