Video Gol Highlights Bari-Palermo 1-1: sintesi 19-08-2022

Risultato Bari-Palermo 1-1: finisce in parità una bella partita, avvincente e con varie occasioni da ambo le parti. Il risultato è giusto e le due squadre affrontatesi oggi potrebbero duellare a lungo per un posto nei playoff.

Cheddira replica a metà ripresa alla rete siglata da Valente nel finale di primo tempo.

Sintesi Bari-Palermo 1-1

La sfida è subito divertente, le occasioni si susseguono sin dai primi minuti e il primo ad averne è Antenucci, che si divora il vantaggio dopo cinque minuti lisciando malamente un traversone basso del già imprendibile Cheddira.

E’ poi la squadra siciliana a prendere le redini del match per un breve periodo e a creare pericoli dalle parti di Caprile, che al 7° chiude lo specchio ad Elia frappoenendosi al tiro con il corpo e al 15° ringrazia Floriano per aver mancato la deviazione sotto porta dopo un gran contropiede innescato da Broh.

Dopo il 20° si rivede il Bari: Pigliacelli è bravo, molto bravo, prima nel respingere un tiro da posizione angolata di Ricci e poi, al 35°, a fermare una conclusione a rientrare del solito ottimo Cheddira, che sfrutta un errore vistoso di Nedelcearu.

Due minuti dopo, il Palermo coglie il vantaggio, per la verità inatteso in quel frangente: Valente riceve un buon pallone da Floriano, protagonista di una bella percussione al centro, e batte Caprile con un piatto destro angolato da dentro l’area. Dopo un iniziale annullamento per offside, il VAR interviene per sancire la regolarità dell’azione.

I minuti rimanenti offrono poco altro, a parte un pallonetto di Cheddira alto di poco; si va al riposo dopo quattro minuti di recupero.

La ripresa comincia con i pugliesi in attacco e subito pericolosi: Maita sfonda centralmente, beffa Nedelcearu e prova a buttare già la porta trovando un’altra gran parata di Pigliacelli.

Per oltre venti minuti non accade niente di interessante, solo controllo e gestione da parte del Palermo e cross sballati sul fronte barese, ma al 68° Damiani perde uno scontro fisico con Antenucci e la punta di casa serve Cheddira per l’esterno destro vincente da pochi passi. Anche stavolta interviene il VAR per verificare la liceità del contrasto non ravvisando alcunché di irregolare.

Il risultato resta tale fino al termine, anche se qualcosa di importante accade nei minuti finali: all’86° Cheddira, lanciato verso la porta, viene tirato giù al limite dell’area da Marconi e, dopo ennesimo controllo al VAR, Camplone tira fuori il cartellino rosso ai danni del difensore rosanero per interruzione di chiara occasione da gol. Nulla di fatto dalla punizione susseguente.

I minuti di recupero sono inevitabilmente molti, ben sei, ma senza ulteriori emozioni a parte una parata con di Pigliacelli sul solito Cheddira. Le due squadre si dividono la posta.

Migliori in campo Cheddira e Pigliacelli (7 per entrambi), l’uno imprendibile e autore del gol del definitivo 1-1 e impeccabile l’altro, mentre i peggiori sono Terranova (5), ancora in ritardo di condizione, talvolta avventato e spesso messo in difficoltà, e Nedelcearu (4), un autentico disastro in vari momenti, tra buchi ed errori di posizionamento.

Video Gol Highlights Bari-Palermo 1-1

Tabellino Bari-Palermo 1-1

Bari (4-3-1-2): Caprile; Pucino, Di Cesare, Terranova (55′ Vicari), Ricci; Maiello, Maita (65′ Mallamo), Folorunsho (65′ Galano); Botta (65′ Cangiano); Antenucci (90′ Ceter Valencia), Cheddira. Allenatore: Mignani

Palermo (4-2-3-1): Pigliacelli; Buttaro, Nedelcearu, Marconi, Crivello; Damiani, Broh; Elia (88′ Lancini), Floriano (80′ Stoppa), Valente (66′ Pierozzi); Brunori. Allenatore: Corini

Arbitro: Camplone

Marcatori: 37′ Valente e 68′ Cheddira

Ammoniti: Buttaro, Maita, Valente e Di Cesare

Espulsi: 86′ Marconi

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana