Video Gol Highlights Barcellona-Alaves 3-1: Theo non basta, Luis Enrique vince Copa del Rey con Messi, Neymar e Paco Alcacer

Risultato Barcellona-Alaves 3-1, Finale Copa del Rey: Theo Hernandez pareggia dopo il vantaggio di Messi, ma Neymar e Paco Alcacer regalano la vittoria a Luis Enrique

Niente favola Alaves, che si è dovuto inchinare di fronte al Barcellona all’Estadio Vicente Calderon di Madrid contro il Barcellona in formato extraterrestri nella finale di Copa del Rey. Vincono ancora i blaugrana, che salutano Luis Enrique con l’ennesimo trofeo di questi ultimi anni.

E’ infatti la terza volta consecutiva che i catalani concludono la stagione almeno con un trofeo nei tre anni con il tecnico formato e cresciuto nella cantera. Un saluto con tanto di festa e l’ennesimo premio ad una squadra che porta a casa sempre risultati. 

Ci hanno provato i baschi a contendere il titolo, ma hanno dovuto fare i conti con la maggiore qualità degli avversari. Non è stato possibile scrivere l’impresa, ma soprattutto nel primo tempo hanno giocato davvero bene, provando a rispondere colpo su colpo, venendo quindi sconfitti a testa altissima. 

La sintesi di Barcellona-Alaves 3-1, Finale Copa del Rey

Nel primo tempo si assiste alla partita che non ti aspetti, visto che si gioca su ritmi forsennati, quasi da calcio inglese, non da spagnolo, e, soprattutto, non è il solito monologo dei catalani, che sicuramente fanno maggiormente la partita, ma i baschi rispondono colpo su colpo, dimostrando di volersela giocare a viso aperto, senza lasciare nulla di intentato. 

Dopo un palo esterno sfiorato da Jordi Alba, anche i baschi vengono fermati dal montante con Ibai, bravo a sfruttare l’errore clamoroso di Piquè. Poi, ci prova Iniesta, che chiama Pacheco alla risposta pronta. 

E’ solo il preludio per sbloccare la partita, visto che al 31′ minuto è Messi a trovare il gol del vantaggio dopo una bellissima triangolazione con Neymar. 

Grandissima reazione da parte dei baschi, che pareggiano subito al 34′ minuto con una punizione divina di Theo Hernandez, proprio l’uomo mercato di queste ultime settimane. 

I catalani, però, non si fanno colpire moralmente, riprendono in mano il pallino del gioco e provano a far valere il maggiore talento in campo, alzando la velocità del giro della palla, ma risultando senza idee in attacco, se non per un paio di conclusioni di Messi e Rakitic. 

Nel finale, però, al 45′ minuto proprio Neymar ritrova il gol del vantaggio al termine di una corale azione con Messi e Andrè Gomes. 

E al 48′ minuto arriva anche il tris di Paco Alcacer, al posto giusto al momento giusto sulla giocata personale di Messi, che aveva saltato tutti gli avversari come birilli. 

Non cambia molto il copione della partita nel secondo tempo, visto che i catalani vogliono provare a chiudere i giochi, senza rischiare di tenere gli avversari in partita fino alla fine e i baschi hanno davvero il carattere e la personalità tale da non perdere la testa e continuare a giocarsela colpo su colpo. 

Dopo un tentativo di Ibai, Pacheco si esalta su Paco Alcacer. Poi, però, sale in cattedra Cillessen, che alza la saracinesca su Sobrino, forse non troppo convinto, e, soprattutto, su Deyverson con una grandissima risposta con i piedi. 

Con il passare dei minuti cala un po’ l’aggressività delle due squadre, ma i baschi provano a crederci, approfittando di un po’ di apatia da parte dei catalani, che decidono di non affondare il colpo e continuare a gestire il doppio vantaggio.

Nel finale non succede più nulla, merito dei catalani, che di fatto addormentano la partita e si portano a casa un altro trofeo a discapito di una possibile favola, divorandosi il poker con Sergi Busquets, tutto solo davanti al portiere, dopo la grandissima giocata di Neymar. 

Video Gol Highlights di Barcellona-Alaves 3-1, Finale Copa del Rey

Il tabellino di Barcellona-Alaves 3-1, Finale Copa del Rey

Barcellona-Deportivo Alavés 3-1

Barcellona (4-3-3): Cillessen; Mascherano (11′ André Gomes), Piqué, Umtiti, Alba; Rakitić (83′ Aleix Vidal), Busquets, Iniesta; Messi, Paco Alcácer, Neymar. All. Luis Enrique

Deportivo Alavés (5-4-1): F.Pacheco; Kiko Femenía, Vigaray, Rodrigo Ely, Feddal, Theo Hernández (79′ Ó.Romero); Édgar Méndez (59′ Camarasa), M.Llorente, Manu García, Ibai Gómez (60′ Sobrino); Deyverson. All. Mauricio Pellegrino

Marcatori: 30′ Messi (B); 33′ Theo Hernández (A); 45′ Neymar (B)

Arbitro: Carlos Clos Gómez

Ammoniti: 17′ Edgar Méndez, 39′ Manu García, 49′ Rodrigo Ely, 76′ Messi, 76′ Sobrino, 76′ Iniesta, 88′ Deyverson

Espulsi: nessuno

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia