Video Gol Highlights Austria-Macedonia 3-1: Sintesi Europei 13-6-2021

Video Gol e Highlights Austria-Macedonia 3-1, 1° Giornata Gruppo C Europei 13-6-2021: la sblocca Lainer, pareggia Pandev, decisiva la rete di Gregoritsch, la chiude Arnautovic

L’Austria batte la Macedonia alla National Arena di Bucarest, in Romania, nella prima partita della prima giornata del Gruppo C della fase a gironi degli Europei.

Prestazione davvero di altissimo livello per gli austriaci, che non potevano chiedere un migliore esordio, mentre i macedoni dovranno posticipare la conquista dei primi punti in una competizione internazionale.

Sintesi di Austria-Macedonia 3-1

E’ una partita gagliarda nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Sono due squadre molto aggressive e con grande voglia di fare bene, senza paura di lasciare qualche spazio agli avversari.

E, infatti, al 18′ minuto gli austriaci sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Lainer, su assist meraviglioso di Sabitzer.

Solo dopo un clamoroso miracolo del portiere su Kalajdzic, finalmente i macedoni iniziare a reagire, trovando il gol del pareggio al 28′ minuto con l’uomo della Provvidenza Pandev, che sfrutta il clamoroso errore di Bachmann.

Anche il secondo tempo continua su ritmi elevati, ma i macedoni sembrano più reattivi a centrocampo, nonostante il giro della palla degli austriaci, che tengono in mano il pallino del gioco.

Ci prova il solito Pandev da una parte, emulato dal solito Sabitzer dall’altra, ma senza fortuna. Le due squadre arrivano spesso in area di rigore, ma manca sempre la giocata vincente.

Almeno fino al 78′ minuto, quando gli austriaci trovano il nuovo gol del vantaggio con Gregoritsch, che sfrutta al meglio il cross di Alaba.

Nel finale i macedoni non riescono proprio a superare il centrocampo degli austriaci, che firmano anche il terzo gol al 90′ minuto con Arnautovic, bravo a sfruttare l’errore della difesa avversaria.

Highlights e Video Gol di Austria-Macedonia 3-1:

Tabellino di Austria-Macedonia 3-1

Austria (4-4-1-1): Bachmann 5; Lainer 7, Dragovic 6 (1’ st Lienhart 6,5), Hinteregger 6, Ulmer 6; Baumgartner 6 (13’ st Gregoritsch 7), Laimer 6 (48’ Baumgartlinger sv), X. Schlager 5,5, Alaba 7; Sabitzer 6,5; Kalajdzic 5,5 (13’ st Arnautovic 6,5). A disp.: A. Schlager, Pervan, Trimmel, Ilsanker, Grillitsch, Schaub, Schopf, Lazaro. All.: Foda 7


Macedonia del Nord (5-3-2): Dimitrievski 6; Nikolov 6,5 (19’ st Bejtulai 5), S. Ristovski 6, Velkovski 6, Musliu 6 (41’ st M. Ristovski sv), Alioski 6; Bardhi 7 (36’ st Trickovski sv), Ademi 6,5, Elmas 6; Pandev 7, Trajkovski 6 (19’ st Kostadinov 6). A disp.: Jankov, Siskovski, Ristevski, Hasani, Velkoski, Spirovski, Avramovski, Churlinov. All.: Angelovski 6


Arbitro: Ekberg (Svezia)
Marcatori: 18’ Lainer (A), 28’ Pandev (M), 33’ st Gregoritsch (A), 44’ st Arnautovic (A)
Ammoniti: Trajkovski (M), Alioski (M), Lainer (A)
Espulsi: –
Note: –

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia