Video gol highlights Atletico-Liverpool 1-0: Simeone si aggiudica il primo round su Klopp. Decide Saul

L’Atletico Madrid vince 1-0 contro il Liverpool l’ottavo d’andata di Champions giocato al Wanda Metropolitano. Decisivo il gol dopo 4 minuti di Saul. Partita non spettacolare e molto tattica che premia l’organizzazione spagnola contro un deludente Liverpool  

Saul Niguez – fonte: Atletico Madrid Twitter

FORMAZIONI:

Atlético Madrid (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Savic, Felipe Augusto, Renan Lodi; Koke, Saúl Ñíguez, Teye Partey, Lemar; Á.Correa, Morata

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, J.Gomez, van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, S.Mané

HIGHLIGHTS: https://www.uefa.com/uefachampionsleague/video/highlights/

PRIMO TEMPO: l’Atletico Madrid parte subito forte, col noto atteggiamento di grande applicazione tattica ma aggredendo la squadra inglese. Da calcio d’angolo sulla destra, i Colchoneros la sbloccano subito al 4° minuto di gioco. Sponda di Felipe, mischia in area con la palla che finisce sui piedi di Saul, che con un facile tap-in batte Alisson per l’1-0. Il contesto tattico ideale per gli uomini di Simeone che gicoano una prima frazione di grande sacrificio, con linee molto strette e compatte a bloccare il giro palla Reds e a ripartire. Al 25° di gioco Atletico che potrebbe anche raddoppiare con Morata, ma Alisson è bravo a chiudergli lo specchio.

SECONDO TEMPO: nella ripresa Simeone inserisce il più difensivo centrocampista Llorente per uno spento Lemar, mentre Klopp toglie Mané per inserire Origi, Per il primo quarto d’ora della seconda frazione di gioco, il Liverpool alza il ritmo e schiaccia nella metacampo gli avversari, ma i risultati prodotti sono minori delle intenziono. La chance più ghiotta capita al 50° a Salah, che si libera bene ina rea, svetta di testa ma manda a lato. L’Atletico cala un po’ in organizzazione, ma mantiene lo stesso acume tattico del primo tempo, ma è soprattutto il Liverpool a fare molto poco, e a deludere per confusione offensiva e mancanza d’idee. Al 73° tentativo per Henderson, che al volo sfiora il pari, probabilmente l’occasione più pulita della partita costruita dagli uomini di Klopp, che a conti fatti chiudono il match con 0 tiri in porta.

Finisce 1-0 per l’Atletico la gara d’andata, con Simeone che ingabbia Klopp e che non rischia nulla. Brutta prestazione per il Liverpool che è sembrato poco brillante e reattivo davanti alla compattezza del muro messo su dal Cholo.

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco