Video Gol Highlights Arsenal-Chelsea 2-1: Ramsey e Sanchez annullano Diego Costa, FA Cup a Wenger

Risultato Arsenal-Chelsea 2-1, Finale FA Cup: apre i giochi Sanchez, pareggia Diego Costa, la chiude Ramsey, che regala la vittoria a Wenger, niente double per Conte

Niente storia per il Chelsea, che perde contro l’Arsenal al Wembley Stadium di Londra nella finale di FA Cup, non riuscendo quindi a replicare il double alla prima stagione anche con Antonio Conte, dopo esserci riuscito con Carlo Ancelotti qualche anno fa. 

Si conclude, invece, con un trofeo la stagione dei Gunners, che possono togliersi il sassolino dalla scarpa di aver battuto i campioni d’Inghilterra e, soprattutto, di essere riusciti a conquistare un premio importante anche in una stagione difficile, chiusa per la prima volta in quasi trentanni senza la qualificazione alla massima competizione europea.

Ora bisogna solo scoprire se il futuro di Arsene Wenger sarà ancora nel club londinese, nonostante la vittoria di questo titolo e un contratto ancora valevole per un’altra stagione. Sarà per un’altra volta per i Blues, che possono comunque accontentarsi di un campionato di altissimo livello. 

La sintesi di Arsenal-Chelsea 2-1, Finale FA Cup

Il primo tempo non potrebbe aprirsi meglio di così, visto che le due squadre non vogliono lasciare nulla al caso e vogliono portare a casa il trofeo, mostrando un bel atteggiamento in campo, propositivo, ma comunque attento dal punto di vista difensivo. 

Tutto merito del gol del vantaggio dei Gunners al 4′ minuto con Alexis Sanchez, poco dopo una grande parata di Courtois, dopo una bella giocata di Ramsey. 

I Blues sono in netta difficoltà di gioco, non riescono a far girare la palla con la giusta efficacia. I Gunners, invece, hanno vita facile in contropiede, sfruttando l’estro di Ozil, sul quale è Cahill a salvare proprio sulla linea dopo un pazzesco pallonetto su Courtois, e Sanchez, leggermente impreciso.

Si gioca su ritmi forsennati e i Blues ci provano con Diego Costa, ma è il palo a salvare il risultato su Welbeck, oltre all’incredibile imprecisione di Ramsey, che non riesce a ribadire in rete. 

In campo sembrano esserci solo i Gunners, che padroneggiano in lungo ed in largo, ridicolizzando la difesa avversaria con Welbeck, sul quale replica il salvataggio Cahill, e Xhaka, grande conclusione che trova la risposta pronta di Courtois. 

Solo nel finale crescono i Blues, che si rendono pericolosi con una bella conclusione a giro di Pedro, ma senza fortuna.

Nel secondo tempo cambia tutto, visto che i Blues entrano in campo con tutt’altro piglio, dimostrando di ritrovare l’atteggiamento e i canoni calcistici contiani, basati sull’aggressività martellante e sulla forza fisica. 

A scandire il ritmo della reazione sono i due uomini cardine, cioè Kantè e Moses, ma Ospina è attento. Ancora Pedro prova a fare il fenomeno e Fabregas cerca il gol dell’ex, ma senza imprecisione. Dall’altra parte rispondono Bellerin e Sanchez.

Al 68′ minuto Moses si fa espellere per doppia ammonizione, lasciando in inferiorità numerica i propri compagni.

Nonostante tutto, però, i Blues riescono comunque a pareggiare al 76′ minuto con Diego Costa, dopo l’azione di Willian e il tentativo di testa di Cahill. 

Risposta incredibile dal punto di vista della personalità e del carattere da parte dei Gunners, che ritornano in vantaggio al 79′ minuto con Ramsey, bravo a seguire l’azione di Giroud. 

Nel finale i Blues ci provano fino alla fine con David Luiz e Diego Costa, ma rischiano di affondare sui contropiedi di Bellerin e Ozil. 

Video Gol Highlights di Arsenal-Chelsea 2-1, Finale FA Cup

Il tabellino di Arsenal-Chelsea 2-1, Finale FA Cup 

Arsenal (3-4-2-1): Ospina; Holding, Mertesacker, Monreal; Bellerin, Ramsey, Xhaka, Oxlade-Chamberlain (83’ Coquelin); Ozil, Sanchez (93’ Elneny); Welbeck (78’ Giroud). All. Wenger

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Kanté, Matic (61’ Fabregas), Alonso; Pedro (72’ Willian), Diego Costa (88’ Batshuayi), Hazard. All. Conte

Arbitro: Anthony Taylor

Gol: 5′ Sanchez (A), 76′ Diego Costa (C), 79′ Ramsey (A)

Note: al 68′ espulso Moses (C) per doppia ammonizione; ammoniti Monreal, Holding, Kanté, Xhaka, Coquelin

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia