Under 21, Video Gol Highlights Italia-Germania 2-4: Sintesi 19-11-2022

Video Gol e Highlights Italia-Germania 2-4, Amichevole Under 21: segnano Huseinbasic, Samardzic, Schade, Malone e doppietta di Cancellieri, espulsi Cittadini e Bellanova

La Germania Under 21 batte l’Italia Under 21 allo Stadio Del Conero di Ancona in un’amichevole internazionale.

Bruttissima sconfitta per gli azzurrini, che sono stati annientati dalla maggiore qualità dei tedeschi, apparsi spesso di un’altra categoria, perdendo quindi l’unica amichevole di questa sosta, nonostante la grande reazione finale.

Sintesi di Under 21, Italia-Germania 2-4

Diverse novità nell’undici titolare del ct Paolo Nicolato, che schiera Ruggeri, Cittadini e Pirola in difesa con Bellanova e Quagliata sulle fasce, davanti a Carnesecchi, mentre capitan Rovella è affiancato da Esposito in mediana, con Cambiaghi, Colombo e Vignato nel tridente d’attacco.

Il ct d’origini italiane Antonio Di Salvo punta su Atubolu a porta, Fischer, capitan Thiaw, Bisseck e Katterbach in difesa, mentre in mediana giocano Keitel, Krauss e Huseinbasic e il tridente d’attacco è composto da Schade, Thielmann e Samardzic.

E’ una partita molto equilibrata nel primo tempo, visto che i ritmi sono abbastanza intensi. Entrambe le squadre sono brave a gestire il possesso palla e risultano compatte ed ordinate in fase difensiva.

Meglio gli ospiti sulla trequarti, visto che si rendono pericolosi con Schade e Samardzic, ma manca sempre un po’ di precisione, mentre i padroni di casa rispondono con un colpo di testa di Colombo, facile per il portiere.

Al 23′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Huseinbasic, servito perfettamente da Thielmann.

I padroni di casa provano a reagire, alzano il baricentro e si fanno vedere in attacco ancora con Colombo, ma si allungano troppo e rischiano tantissimo sui contropiedi di Keitel, Samardzic e Huseinbasic, poco cinici in fase di conclusione.

Cambia radicalmente il copione della partita in un secondo tempo davvero bruttissimo per i padroni di casa, che non solo non riescono a reagire, ma addirittura crollano definitivamente.

Infatti, dopo i gialli a Bellanova e Carnesecchi, al 52′ minuto gli ospiti raddoppiano con il bellissimo calcio di punizione di Samardzic.

I padroni di casa sfiorano la rete con un colpo di testa di Bellanova salvato sulla linea da Thiaw, ma al 55′ minuto gli ospiti calano il tris segnando con la bellissima giocata personale di Schade.

La rabbia dei padroni di casa è snervante, ci provano ancora con Colombo, ma stasera il portiere è insuperabile e gli ospiti sono sempre molto pericolosi con il solito Samardzic.

Girandola di cambi: escono Cambiaghi, Colombo e Vignato, entrano Bove, Lucca e Cancellieri, poi anche Bauer, Dardai e Weisshaupt subentrano al posto di Fischer, Bisseck e Thielmann.

Solo dopo una bella parata del portiere sulla punizione di Rovella, finalmente i padroni di casa riescono a segnare al 66′ minuto con Cancellieri, bravo a sfruttare la sponda di Bellanova sul cross di Quagliata.

La rete segnata rivitalizza i padroni di casa, che provano a cambiare qualcosa con le sostituzioni, che vedono coinvolti Ranocchia e Volpato, che rilevano Esposito e Ruggeri.

Al 73′ minuto i padroni di casa tornano definitivamente in partita accorciando il risultato con Cancellieri, che si regala una bella doppietta con un sinistro imparabile, su assist ancora di Quagliata.

Dentro Malone, Bauer, subito ammonito, Netz, Stiller e Martel, fuori Samardzic, Krauss, Katterbach, Huseinbasic e Keitel, poi anche Khadra per Schade.

E’ grande assalto da parte dei padroni di casa, che sfiorano più volte il pareggio con Cancellieri e Quagliata prima dell’espulsione di Cittadini al 85′ minuto per un brutto fallo su Malone.

C’è un rosso anche per Bellanova al 88′ minuto per doppio giallo, il secondo per il fallo di mano che causa il calcio di rigore fischiato dall’arbitro e trasformato da Malone.

Nel finale c’è spazio anche per Casadei, Terracciano e Viti, che sostituiscono Volpato, Rovella e Cancellieri.

Highlights e Video Gol di Under 21, Italia-Germania 2-4:

Tabellino di Under 21, Italia-Germania 2-4

ITALIA U21 (3-4-3) : Carnesecchi (C); Cittadini, Pirola, Ruggeri (71′ Volpato, 89′ Casadei); Bellanova, Rovella (89′ Terracciano), Esposito (71′ Ranocchia), Quagliata; Cambiaghi (59′ Bove), Colombo (59′ Lucca), Vignato (59′ Cancellieri, 89′ Viti).
A disp.: Caprile (GK), Turati (GK), Calafiori, Dalle Mura, Ranocchia, Tongya.
All.: Nicolato.

GERMANIA U21 (4-3-3) : Atubolu; Fischer (59′ Bauer), Bisseck (59′ Dardai), Thiaw (C), Katterbach (75′ Netz); Krauß (75′ Beyer), Keitel (75′ Martel), Huseinbasic (75′ Stiller); Samardzic (75′ Malone), Thielmann (59′ Weißhaupt), Schade (80′ Khadra).
A disp.: Mantl (GK), Früchtl (GK).
All.: Di Salvo.

Arbitro: Miloš Milanović (Serbia).
Assistente 1: Milan Šutulović (Serbia).
Assistente 2: Dragan Bogićević (Serbia).
Quarto Ufficiale: Niccolò Baroni (Italia).

Marcatori: 23′ Huseinbasic (Germania U21), 52′ Samardzic (Germania U21), 55′ Schade (Germania U21), 66′ Cancellieri (Italia U21), 73′ Cancellieri (Italia U21), 86′ rig. Malone (Germania U21).

Ammoniti: 51′ Bellanova (Italia U21), 52′ Carnesecchi (Italia U21), 77′ Bauer (Germania U21), 86′ Bellanova (Italia U21).
Espulsi: 85′ Cittadini (Italia U21), 86′ Bellanova (Italia U21).

Note: recupero 1’pt, 5’st. Calci d’angolo: 9-5. Temperatura: 13°C (Pioggia).

Spettatori: nd.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia