Ufficiale: Upamecano nuovo acquisto del Bayern Monaco

Dayot Upamecano è ufficialmente un nuovo giocatore del Bayern Monaco: si unirà ai bavaresi al termine della stagione.

Dopo aver conquistato il Mondiale per Club ai danni del Tigres di Gignac e aver quindi conquistato, come il Barcellona nel 2009, sei trofei su sei, il Bayern Monaco si muove anche sul mercato e piazza un vero e proprio colpo acquistando dal Lipsia, Dayot Upamecano. Il difensore francese terminerà la stagione con la squadra della Red Bull e si unirà al suo nuovo gruppo a partire dal 1° luglio. Per lui contratto di 5 anni.

Upamecano al Bayern Monaco
Dayot Upamecano (Fonte: Wikipedia).

La trattativa per il forte classe ’98 è stata portata a termine dal direttore sportivo dei bavaresi, Hasan Salihamidzic che avrebbe trovato un accordo col club biancorosso sulla base del pagamento della clausola del giocatore da 42.5 milioni di euro. Upamecano, come detto, sarà a disposizione di Flick da luglio e prenderà il posto del partente Alaba che, in scadenza di contratto, lascerà la Germania per andare a trovare nuove fortune in Spagna, al Real Madrid.

Alto 186 cm per un peso di circa 75 kg, il 22 enne di Évreux è un difensore centrale forte fisicamente abile in marcatura, nel gioco aereo e negli anticipi difensivi. Dotato di un ottimo controllo palla, può essere schierato anche come mediano davanti alla difesa. Upamecano, che conta già 3 presenze e 1 gol con la maglia della Francia e 139 partite e 4 gol totali con quella del Lipsia, è stato paragonato, per il suo modo di giocare, ai colleghi Mats Hummels e Raphael Varane. Il Bayern Monaco ha fatto davvero un gran bell’acquisto battendo la concorrenza del Real Madrid. Al campo ora l’ardua sentenza.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi