Ufficiale: Ranieri nuovo manager del Watford

Claudio Ranieri ritorna ad allenare in Inghilterra, questa volta al Watford. Il tecnico romano siederà sulla panchina del club di Pozzo per due anni. Sarà lui il nuovo allenatore dopo l’esonero di Xisco Muñoz.

Claudio Ranieri ritorna in Premier League. Dopo la bellissima favola con il Leicester del 2016, culminata con la vittoria del campionato, Ranieri ritornerà Oltremanica. Questa volta sulla panchina del Watford. Il club inglese, di proprietà di Giampaolo Pozzo, ha esonerato Xisco Muñoz. Gli Hornets, infatti, avevano accumulato solamente sette punti nelle prime sette partite. Questo ha portato la società a dire addio al tecnico spagnolo.

La scelta è ricaduta subito su un allenatore italiano che Pozzo conosce bene dato che ha allenato la Sampdoria lo scorso anno. Si tratta della quarta esperienza in Inghilterra per Ranieri. Oltre che con i Foxies, Ranieri ha allenato anche due squadre di Londra: il Fulham ed il Chelsea.

Waftford, per Ranieri un biennale

Ranieri ha firmato con il club inglese un biennale. Uno staff tutto italiano per il Watford che comprende Paolo Benetti, Filippo Cornacchia e il preparatore atletico Carlo Spignoli, già avuti ai tempi della Sampdoria. Questa volta non c’è nessuna favola per Ranieri che avrà il compito di condurre il club verso una salvezza tranquilla.

Un esordio non proprio semplicissimo per Ranieri che, dopo la sosta, il 16 ottobre avrà l’ardua sfida contro il Liverpool di Jurgen Klopp. Ma l’ex Roma è già stato capace di imprese straordinarie.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione