Ufficiale, elezioni Real Madrid: Florentino Perez confermato presidente

L’attuale numero 1 dei Blancos, in assenza di altri candidati, è stato rieletto per il suo quarto mandato cominciato questa mattina fino al 2025

La storia tra Florentino Perez e il Real Madrid inizia nel 2000 quando riesce a battere alle elezioni il presidente uscente vittorioso dell’ottava Coppa dei Campioni, Lorenzo Sanz. Rieletto successivamente con maggioranza schiacciante nel 2004, si dimette nel 2006 dopo una tremenda sconfitta a Maiorca. Perez ritorna nel 2009 senza lasciare mai più la presidenza, arrivando a vincere 4 Champions in 5 anni grazie ad Ancellotti e Zidane.

I due pilastri fondamentali del nuovo mandato sono il grande rinnovo del Bernabeu, lavori che dovrebbero terminare nel 2022, e l’acquisto del nuovo fenomeno del calcio mondiale Kylian Mbappè. Il grande debito dei Merengues e in generale la situazione economica del calcio europeo, molto colpito dalla pandemia, fanno pensare ad un acquisto nell’estate del 2022 e non subito nella prossima finestra di mercato ma con Perez mai dire mai.

Florentino è uno dei presidenti più vincenti della storia del calcio, numerosissimi sono i titoli in campo nazionale ed europeo: 5 campionati spagnoli, 2 Coppe di Spagna, 6 Supercoppe di Spagna, 5 Champions League, 5 Supercoppe Uefa, 1 Coppa Intercontinentale e 4 Mondiali per club.

Nel 2025 compirà 20 anni di presidenza alla guida del Real Madrid e l’obiettivo personale è raggiungere e magari superare le 6 Coppe dei Campioni vinte da Santiago Bernabeu.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus