Ufficiale: colpo De Ligt per la Juventus

Grandissimo colpo in difesa per i bianconeri che si assicurano uno dei giovani più forti in circolazione.

L’accordo era stato trovato da qualche giorno ed ora è arrivata anche l’ufficialità: Matthijs De Ligt è un nuovo giocatore della JuventusIl difensore olandese arriva dall’Ajax per 75 milioni di euro, con 70 milioni di base fissa e 5 di bonus. Un colpo in entrata davvero incredibile per i bianconeri capace di battere la concorrenza di Paris Saint-Germain e soprattutto del Barcellona, ultimo ostacolo che si era frapposto tra la Juve e De Ligt.

Infatti, il club catalano ha provato fino all’ultimo a strappare il giocatore olandese ai bianconeri, con il presidente Bartomeu pronto a volare in Olanda per parlare con De Ligt e cercare di convincerlo a sposare la causa blaugrana. Tuttavia, il difensore olandese ha delegato l’incontro al suo agente Mino Raiola che ha fatto sapere al Barça di dover pareggiare l’offerta bianconera se avesse voluto davvero portarlo in Spagna. Ciò ha fatto quindi desistere il Barcellona dall’acquistare il giocatore.

Con la Juventus, De Ligt firmerà un contratto di 5 anni da 12 milioni all’anno (7,5 milioni di euro più bonus) ed avrà una clausola rescissoria di circa 150 milioni di euro destinata a salire dopo ogni stagione. Inoltre, la clausola non sarà esercitabile per i primi due anni, ma solamente a partire dal terzo anno di contratto.  Cifre davvero importanti per un colpo altrettanto importante, visto che parliamo di un difensore classe 1999 ma di grande esperienza, fisicità e qualità. Dopo Cristiano Ronaldo, la Juventus si assicura un altro grande talento per cercare di vincere una volta per tutte quella Champions League che da troppo tempo manca in bacheca.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei