Ufficiale: Biden nuovo presidente degli Stati Uniti d’America

Gli Stati Uniti d’America tornano in mano ai democratici: è ufficiale l’elezione di John Biden alla carica di quarantaseiesimo successore alla Casa Bianca. L’ex vicepresidente dell’amministrazione Obama ha conquistato lo stato della Pennsylvania che gli ha assegnato 20 Grandi Elettori permettendogli di superare quota 270, necessaria per essere eletto.

Un risultato storico per gli Stati Uniti, non solo perché arrivato in un clima di incertezza socio-economica globale, ma anche perché la coppia Biden-Harris, quest’ultima prima vicepresidente donna della nazione a stelle e strisce, ha ottenuto il maggior numero di voti in assoluto (74.857.880), nonostante vi siano alcuni Stati in cui lo scrutinio non sia stato ancora completato.

Joe Biden - Wikipedia
Joe Biden, quarantaseiesimo presidente USA

I media statunitensi, che hanno divulgato da poco la notizia, parlano di scene di giubilo e cortei lungo le strade, a conferma del malcontento e delle lacerazioni che hanno attraversato l’America negli ultimi quattro anni dell’amministrazione Trump.

Un Trump che esce dalla contesa con la coda tra le gambe e avversato da tutto il sistema mediatico nazionale, che non ha di certo digerito le polemiche degli ultimi giorni, con (l’ormai ex) presidente che aveva minacciato di ricorrere alla Corte Suprema avanzando sospetti circa la correttezza dei metodi di scrutinio e chiedendo l’annullamento dei voti postali, la maggior parte favorevoli a Biden, cui tanti elettori erano ricorsi in considerazione dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Anche la Fox di Rupert Murdoch, storico sostenitore e amico del presidente uscente, lo ha invitato ad “Accettare con garbo e compostezza e garbo la sconfitta” per bocca della giornalista Laura Ingraham.

Dopo l’annuncio della sua elezione, Biden si è presentato alla nazione con un messaggio dai toni che ricalcano quelli degli ultimi due giorni, quando il presidente sentiva già di avere la vittoria in pugno.

Biden ha prima ringraziato gli elettori americani: “Sono onorato che mi abbiate scelto per guidare il nostro grande paese”, poi ha rassicurato: “Sarò il presidente di tutti gli americani, che voi mi abbiate votato o no”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus