Ufficiale, addio Siviglia: Sampaoli nuovo ct Argentina

La notizia era nell’aria già da diverse settimane, ora è arrivato l’annuncio ufficiale: Jorge Sampaoli è il nuovo Commissario Tecnico dell’Argentina. Lo ha annunciato lo stesso allenatore in conferenza stampa, a margine della quale ha sottolineato che ora la palla passerà alla Federazione sudamericana per trovare l’accordo definitivo con il Siviglia per quanto riguarda l’aspetto contrattuale. Ma di fatto, si tratta solo di semplici formalità burocratiche. Dopo il ds Monchi, volato alla Roma, il club andaluso perde un altro pezzo da novanta.

Dopo l’esonero di Bauza, in Argentina non si faceva altro che parlare dei vari nomi che avrebbero potuto sostituire l’ormai ex ct della Seleccion. La scelta, alla fine, è ricaduta proprio sul tecnico che regalò a Messi e compagni l’incubo nella finale di Coppa America del 2015, persa ai rigori al cospetto del Cile di Sanchez e Vidal. Una delle tre esperienze più importanti nella carriera dell’allenatore di Casilda classe 1960. In precedenza, aveva guidato Juan Aurich, Coronel Bolognesi, Sporting Cristal, O’Higgins, Emelec e Universidad de Chile. Dall’estate del 2012, la svolta con la selezione biancorossa.

La scelta di Sampaoli potrebbe indirettamente interessare anche il campionato italiano. Già, perché con Bauza in sella continuava a durare il “digiuno da Nazionale” di Mauro Icardi, a cui venivano costantemente preferiti Pratto e Alario. Per il centravanti dell’Inter, forse, ora le cose potranno finalmente cambiare…