Ufficiale, addio Inter: Icardi riscattato dal PSG

La notizia era nell’aria da giorni, ma adesso è ufficiale: Mauro Icardi è al 100% un calciatore del Paris Saint Germain. Esercitata da parte dei francesi l’opzione del riscatto.

FC Internazionale Milano comunica la cessione di Mauro Icardi al Paris Saint-Germain FC: l’attaccante classe 1993 si trasferisce a titolo definitivo al club francese. Il Club ringrazia il giocatore per le sei stagioni trascorse insieme e gli augura il meglio per il prosieguo della sua avventura professionale.”

Con questo comunicato, emesso attraverso il proprio sito ufficiale, l’Inter annuncia il definitivo accordo con il Paris Saint Germain per il riscatto di Mauro Icardi.

L’intesa, trovata qualche giorno fa sulla base di 50 milioni più 7 di bonus, comprende anche una clausola contrattuale “anti-Italia” dalla durata di un anno, secondo la quale il Paris Saint Germain, in caso di ritorno dell’argentino nel nostro paese, dovrà sborsare nelle casse nerazzurre ulteriori 15 milioni di euro.

Intanto, la gioia dei francesi per aver riscattato l’attaccante è evidente, come si enuncia dal seguente comunicato e un video social con Icardi protagonista postato pochi minuti fa:

“La società è lieta di annunciare la firma di Mauro Icardi su un accordo permanente, in seguito al prestito dell’attaccante dell’Inter Milan durante la stagione 2019-2020. Il 27enne argentino ha firmato un accordo di quattro anni con il club fino al 30 giugno 2024″.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi