Udinese-Roma 0-1, le pagelle: Pedro, Pedro Pe! Mirante, Sant’Antonio da Castellammare

Dzeko, non c’è due senza tre. Ibanez sontuoso. Pellegrini, osa di più

La Roma trova i primi tre punti della stagione. Dopo il pareggio (tramutato in sconfitta) col Verona, e quello molto stretto con la Juve, i giallorossi ottengono la vittoria contro l’Udinese. Una vittoria sofferta e che è arrivata soprattutto grazie a Mirante – facilitato talvolta dall’imprecisione dell’attacco friulano – e da Pedro.

Lo spagnolo ex Chelsea e Barcellona produce sinfonie calcistiche ogni qualvolta tocchi la palla. Regala però anche un assolo che regala i primi tre punti della stagione.

LE PAGELLE

Mirante 7,5 – La prima vittoria stagionale porta indubbiamente la sua firma. Che sia Okaka, Lasagna o Forestieri (e Pellegrini) lui risponde sempre presente. Decisivo.

Mancini 6 – Soffre più del previsto, salva sulla linea a fine primo tempo.

Ibanez 7 – Sontuoso, sia in fase difensiva che nel cominciare l’azione. Piccola sbavatura su Okaka nella ripresa, ma sa rimediare. Con un giocatore esperto a guidarlo (magari Smalling?) la Roma potrebbe trovarsi un gioiellino tra le mani. In crescita.

Kumbulla 7 – Pecca in impostazione, non in marcatura. Mezzo voto in più di fiducia.

Santon 6 – Fa il possibile dietro – ma non basta – e davanti, dove spinge il piede al limite dell’acceleratore. Voglioso.

Pellegrini 5,5 – Gestisce bene il centrocampo, ma ci si aspetta qualche azzardo in più dalla sua tecnica.

Veretout 6 – È ovunque, anche davanti l’area da dove alla mezz’ora cerca il vantaggio.

Spinazzola 6 – Inizia pericolosamente, poi sale e fa partire diversi cross insidiosi. Male dietro8

Pedro 8 – “Io vengo dalla luna”. La tecnica sopraffina lo fa emergere rispetto agli altri, come il tiro di potenza e precisione da fuori area che regala i primi tre punti stagionali

Mkhitaryan 5 – Troppo impreciso, specialmente nella scelta dell’ultima mossa.

Dzeko 5 – Non c’è due senza tre. E difatti dopo i due errori con la Juve arriva quello a tu per tu con Musso. Dalla sosta deve tornare rigenerato.

All. Fonseca 6 – La squadra rischia tanto, decisamente troppo. Qualcosa è da rivedere. Bene però la manovra. Non sembra più conoscere i cambi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili