Tragedia in Turchia: si suicida Frantisek Rajtoral del Gaziantepspor

Una tragedia scuote ancora una volta il mondo del calcio. Frantisek Rajtoral, terzino ceco di 31 anni in forza al Gaziantepspor, è stato trovato morto nella sua abitazione. Tutti gli indizi portano a pensare che il ragazzo si sia tolto la vita impiccandosi. La notizia è stata diffusa in primis da Ibrahim Kizil, presidente del club turco in cui giocava, il quale si è detto incredulo perché all’apparenza il ragazzo non sembrava una persona con dei problemi tanto grandi da arrivare al suicidio.

Nato a Pribram il 12 marzo del 1986, Rajtoral è cresciuto nelle giovanili del Marila, la squadra della sua città, con cui ha anche esordito tra i professionisti nel 2004. Un anno più tardi il trasferimento al Baník Ostrava, nel quale milita per quattro stagioni collezionando centro presenze e ben dodici gol. Un rendimento che gli spalanca le porte del Viktoria Plzen, la società più famosa e importante del suo Paese.

Con i rossoblù gioca per cinque anni, alzando al cielo uno Scudetto e una Coppa nazionale. I tifosi italiani lo ricorderanno per aver affrontato due nostre compagini in competizioni europee: due volte il Milan in Champions League nel 2011 e poi il Napoli di Mazzarri nel 2013 in Europa League, a cui ha segnato anche un gol al San Paolo. Dopo la toccata e fuga nel 2014 in Germania con l’Hannover, ecco il passaggio in Turchia al Gaziantepspor. Purtroppo per lui, l’ultima esperienza nel mondo del calcio.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus