Todibo, accordo di massima fra Milan e Barcellona: prestito oneroso con diritto di riscatto. Si attende il sì del giocatore

Dopo l’arrivo di Ibra, è arrivata la (quasi) decisiva fumata bianca per il passaggio di Jean-Clair Todibo dal Barcellona al Milan. I due club avrebbero raggiunto un accordo di massima sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato ai 20 milioni (senza recompra).

Il giovane difensore classe 99 andrebbe a rappresentare un rinforzo importante nella rosa di Pioli e con l’infortunio di Duarte, Musacchio che continua a non  convincere pienamente e Caldara sempre più oggetto misterioso a Milanello, Todibo potrebbe andare subito ad affiancare capitan Romagnoli in difesa per dare maggiore solidità al reparto.

Mancano ancora alcuni tasselli da mettere in ordine tra cui forse il più importante: manca infatti la volontà del giocatore che non ha ancora espresso preferenze sul suo futuro ma l’unica volontà è quella di partire (è chiuso al Barcellona da Piquè, Lenglet e Umtiti). Sul giocatore ci sarebbero numerose squadre tedesche ma anche dalla Premier (Southampton e Watford).

Il mercato è ancora lungo ed il giocatore ha tempo per riflettere, con i dirigenti del Milan che sperano in un sì definitivo per chiudere la trattativa.