Come ti rovino un derby: Milan-Inter mercoledì 4 aprile alle 18:30

C’è soltanto una parola che possiamo utilizzare per la scelta della Lega Calcio di far disputare il derby di Milano alle 18:30 di mercoledì 4 aprile: pazzesco. Calcolando che mercoledì è un giorno lavorativo e che alle 18:30 la maggior parte delle persone “normali” è appena uscita dal lavoro o, nel caso in cui faccia l’orario serale, ha appena attaccato, è probabile che questo delicatissimo Milan-Inter sarà il derby meno visto della storia. C’è soltanto una parola che possiamo utilizzare per la scelta della Lega Calcio di far disputare il derby di Milano alle 18:30 di mercoledì 4 aprile: pazzesco.

Incredibile che la Lega Calcio abbia preso una decisione così sciagurata che non rispetta in alcun modo le tifoserie della cittadina milanese. Immaginate chi aveva comprato il biglietto per il derby di andata e poi, a causa della sospensione delle partite per la morte di Astori, è stato costretto a rivenderlo. Poco male, direte voi, giusto così.

Fonte immagine: Facebook

Ora è probabile che per impegni lavorativi quella stessa persona non possa partecipare a uno dei derby più importanti degli ultimi anni perché la Lega Calcio ha deciso di farlo giocare alle 18:30 per “rispettare” la programmazione Champions League e non accavallarsi alle partite Liverpool-Manchester City e Barcellona-Roma. Oltre al danno la beffa, insomma.

C’è chi aspetta questa partita tutto l’anno e sarà costretto, per motivi discutibili, a sentirsela via radio o a seguirla tramite mobile sul treno o in macchina… 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€