Tennis, WTA Wuhan: esordio convincente per Muguruza e Keys, bene anche Bertens, out Ostapenko e Giorgi

Ormai la stagione WTA si sta avviando verso la conclusione e la sessione di tornei in Asia assegna gli ultimi punti disponibili prima delle Finals di Singapore, a partire dal Premier 5 di Wuhan.

Il torneo di Wuhan, giunto già alla quarta edizione, è l’antipasto perfetto prima dell’ultimo Premier Mandatory della stagione a Pechino, e le big ne approfittano per scaldare i motori in vista del rush finale.

Con le maggiori teste di serie, le prime otto, già al secondo turno in virtù di un bye, non sono comunque mancati esordi prestigiosi in questo lunedì a Wuhan.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

A partire dalla due volte campionessa slam ed ex numero uno del mondo Garbine Muguruza che si è vendicata, all’esordio, della sconfitta patita a Wimbledon contro la belga Van Uytvanck, quest’oggi sconfitta con un perentorio 6-4 6-0.

Buona la prima anche per Madison Keys, alla caccia di una disperata qualificazione al Master di fine anno, che ha liquidato in due rapidi set, la cinese proveniente dalle qualificazioni Yafan Wang. 

Esordio vincente anche per la recente trionfatrice a Seul Kiki Bertens giunta a Wuhan appena 4 ore e 30 minuti prima dell’inizio del suo match di primo turno , vinto in tre set contro la svizzera Bencic.

Approda al secondo turno anche la sorprendente finalista della passata edizione Ashleigh Barty che, esattamente come dodici mesi fa, ha superato la britannica Konta, questa volta ancora più nettamente in due set.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Subito fuori invece la campionessa di Parigi 2017 e semifinalista un anno fa Jelena Ostapenko che ha ceduto in due set alla australiana di origini russe Daria Gavrilova, proseguendo in una stagione davvero negativa.

Nulla da fare anche per la nostra Camila Giorgi sconfitta in tre set dalla serba Aleksandra Krunic in un match decisamente alla portata e scivolato invece via con una cattiva gestione dei momenti più importanti.

Successi anche per le due beniamine di casa Shuai Zhang, già agli ottavi di finale grazie alla vittoria sulla lucky loser Hercog entrata in tabellone per il forfait di Naomi Osaka, e Qiang Wang, vincitrice sabato del titolo di Guangzhou e a segno oggi contro la greca Sakkari.

Infine, avanzano al secondo turno anche due delle giocatrici più calde dell’anno e del momento, la croata Donna Vekic che ha approfittato del ritiro nel terzo della statunitense Vandeweghe, ed Aryna Sabalenka, anche lei vittoriosa in tre set contro la spagnola Suarez Navarro. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini