Tennis, WTA: esordio complesso ma vincente per Keys, bene anche Wozniacki e Sabalenka

Sembra finalmente cambiato il tempo a Charleston ed il singolare WTA Premier in corso di svolgimento sulla particolarissima terra verde sta proseguendo a gonfie vele con altri esordi importanti.

Nel frattempo anche nel WTA International di Monterrey il tabellone va avanti ed alcune giocatrici sono già approdate ai quarti di finale.

WTA CHARLESTON

Esordio complesso, in tre set, dopo quasi due ore e mezza di battaglia, per una delle beniamine di casa, Madison Keys nell’ultimo match di giornata.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La statunitense, ex numero 7 del mondo, ha piegato alla distanza la tedesca Tatjana Maria recuperando un break di svantaggio nel parziale conclusivo prima di inanellare 3 giochi consecutivi sotto per 3-4.

Adesso Keys affronterà, per un posto nei quarti di finale, la campionessa del Roland Garros 2017 Jelena Ostapenko che ha rimontato uno svantaggio di 1-5 al terzo, salvato un match point, prima di imporsi al tie break decisivo sulla rediviva Shelby Rogers, rientrata a Charleston dopo un lungo stop per infortunio.

Passa senza problemi il primo ostacolo del torneo anche l’ex numero Caroline Wozniacki, affiancata in questa stagione su terra da un’esperta campionessa come Francesca Schiavone, che ha domato con un duplice 6-2 la tedesca Laura Siegemund.

Più difficile, invece, l’esordio della numero 3 del tabellone Aryna Sabalenka che ha dovuto recuperare un set ed un break di svantaggio prima di avere la meglio al terzo sulla ucraina Kateryna Kozlova.

Ma nella giornata di ieri sono state diverse anche le teste di serie, invece, cadute presto nel torneo come la numero 4 Anastasia Sevastova, spazzata via dalla statunitense Jessica Pegula, la numero 7 e finalista uscente Julia Goerges, piegata da un’altra statunitense, Taylor Townsend, e la numero 6 Elise Mertens, sconfitta al terzo, in un match dallo score rocambolesco, dall’estone Kaia Kanepi.

Avanza, invece, senza alcun problema una delle giocatrici più calde del momento, la svizzera Belinda Bencic, accreditata a Charleston della nona testa di serie, che ha lasciato tre giochi, esattamente come nel suo match d’esordio, alla statunitense Allison Kiick.

WTA MONTERREY

Sembra davvero magico il rapporto tra Anastasia Pavlyuchenkova ed il torneo messicano di Monterrey dove la tennista russa ha già trionfato, in passato, per ben quattro volte.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La numero 33 del mondo, e testa di serie numero 3 del torneo, ha travolto in 50 minuti di gioco la serba Ivana Jorovic senza concederle nemmeno un gioco e portando, così, a 24 vittorie a fronte di sole 2 sconfitte, il suo bilancio a Monterrey.

Adesso, nei quarti, Pavlyuchenkova attende di conoscere la sua avversaria dalla sfida che andrà in scena quest’oggi, sul campo centrale, tra l’ex numero uno del mondo Victoria Azarenka e la kazaka Zarina Diyas.

Sempre nella giornata di ieri, vola ai quarti di finale anche la numero 6 del seeding Kirsten Flipkens che ha superato con un duplice 6-3 la slovena Dalila Jakupovic, così come la numero 8 Magdalena Rybarikova che ha rimontato un set di svantaggio prima di imporsi al terzo sulla svizzera Stefanie Voegele.

Infine, nell’ultimo dei quattro incontri in programma, maratona incredibile di quasi 3 ore di gioco tra la statunitense Sachia Vickery e la giapponese Nao Hibino con la vittoria della prima al tie break decisivo del terzo set, chiuso in suo favore per 7 punti a 5.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini