Tennis, Wimbledon 2018 Maschile: Monfils sorprende Querrey, avanza Federer, out Fabbiano

La quinta giornata dei Championships metteva in palio l’accesso molto ambito alla seconda semifinale del torneo oltre che, inevitabilmente soldi e punti classifica.

Continua senza problemi la corsa al nono successo sui prati verdi londinesi di Roger Federer, numero uno del seeding e campione uscente, che ha liquidato in tre set il tedesco Struff soffrendo solo, in parte, nel secondo parziale.

(Fonte: Twitter)

Agli ottavi, lunedì, Federer se la vedrà contro il transalpino Adrian Mannarino che, in una sfida dai mille colpi di scena e continui ribaltoni, ha superato in cinque set il giovane russo Medvedev.

Continua anche il cammino del sudafricano Kevin Anderson, ottava testa di serie e con ottimi risultati in passato sull’erba di Wimbledon, che ha superato in tre set il tedesco Kohlschreiber.

Negli ottavi, Anderson sfiderà il redivivo e sempre pericolo Gael Monfils che ha sconfitto, sul Campo Centrale, il semifinalista della passata edizione Sam Querrey.

(Fonte:Twitter)

Finisce, invece, il grande torneo di Thomas Fabbiano che dopo aver sorpreso Wawrinka al secondo turno, ha ceduto in maniera piuttosto netta al giovane greco Stefanos Tsitsipas, per la prima volta negli ottavi di finale di un torneo dello slam dove affronterà, da sfavorito, il bombardiere statunitense John Isner che ha travolto il macedone Albot in tre set.

Sospesa, infine la sfida tra il finalista dell’edizione 2016 Milos Raonic e l’austriaco Dennis Novak, autore nel turno precedente della eliminazione di Pouille, con il vincente dell’incontro che affronterà, lunedì, il giovane statunitense McDonald, vittorioso sull’argentino Pella.