Tennis, Roland Garros 2019 Femminile: la prima semifinale è Konta-Vondrousova, sconfitte Stephens e Martic

Per entrambe sarà la prima volta in semifinale a Parigi, al Roland Garros, il secondo slam della stagione, per entrambe sarà un’incredibile occasione per non smettere di sognare.

Johanna Konta e Marketa Vondrousova si sfideranno per un posto nella finalissima di sabato sui campi in terra rossa di Parigi e per quello che, per entrambe, sarebbe il successo più prestigioso della carriera.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Per la britannica una semifinale slam non è una novità, la tennista nata a Sydney, infatti, ha già raggiunto questo traguardo a Melbourne e Wimbledon, su cemento ed erba, superfici che, fino a pochi giorni fa, sembravano adattarsi meglio al suo gioco.

A Parigi, infatti, Konta non aveva mai vinto nemmeno un match, sempre sconfitta all’esordio, sempre uscita di scena prestissimo, una tendenza completamente invertita quest’anno nel quale, dopo le finali di Marrakech e Roma, si è lanciata così avanti anche nella capitale francese.

L’ex top ten britannica ha sconfitto con una prestazione magistrale, impeccabile soprattutto al servizio, la finalista della passata edizione, Sloane Stephens, incapace di fronteggiare la qualità del tennis di Konta, precisa e dirompente da fondo campo.

Per lei, adesso, ci sarà una totale novellina in queste fasi di un evento major, la ceca classe ’99 Marketa Vondrousova, in grandissima ascesa ormai da qualche mese a questa parte.

La giovanissima mancina ha piegato in due set, trovando il primo successo dopo quattro sconfitta consecutive nei precedenti incontri, la croata Petra Martic, pure lei per la prima volta ai quarti di finale di un major.

La tensione, infatti, è stata la vera protagonista delle fasi calde di entrambi i set, chiusi in volata dalla più giovane, il primo con un incredibile parziale di 12 punti a 1 dopo aver annullato tre set point, il secondo tremando decisamente di più e facendosi pericolosamente rimontare prima di ritrovare il bandolo della matassa.

I precedenti tra le due giocatrici sono di una vittoria a testa con Vondrousova che si è imposta nel primo, lo scorso anno, sul cemento di Indian Wells e Konta che, invece, ha avuto la meglio, poche settimane fa, al Foro Italico, ma una semifinale slam sarà senz’altro un capitolo a sé.