Tennis, ATP: Verdasco fa fuori Thiem, in semifinale trova Fognini, a Marsiglia avanzano Berdych e Pouille

Sono tre gli appuntamenti del circuito maschile in corso di svolgimento in questa settimana di tennis, sparsi in giro per il mondo e su diverse superfici.

ATP RIO DE JANEIRO

Sulla terra rossa brasiliana è assoluto protagonista Fabio Fognini, testa di serie numero quattro, e giunto in semifinale dopo aver annullato un match point a Sandgren al secondo turno.

Ieri, poi, nei quarti, ha rimontato un set di svantaggio allo sloveno Bedene, recente finalista a Buenos Aires, guadagnandosi così un posto in semifinale contro Fernando Verdasco.

(Fonte: Twitter)

Il tennista spagnolo, infatti, ha sconfitto, a sorpresa, il numero due del seeding Dominic Thiem che, solo una settimana fa, si era aggiudicato il torneo di Buenos Aires ma non è poi riuscito a difendere il titolo conquistato in Brasile dodici mesi fa.

Nella parte alta del tabellone era già uscita di scena la prima testa di serie, il croato Marin Cilic estromesso da un ottimo Monfils.

Ma il francese, ieri, nei quarti, è stato sconfitto in due set dell’argentino Schwartzman che oggi, in semifinale, se la vedrà con il ventenne cileno Nicolas Jarry che ha eliminato senza grandi problemi l’uruguaiano Cuevas.

ATP MARSIGLIA

In Europa, più precisamente nel palazzetto indoor di Marsiglia, è in corso di svolgimento l’ultimo torneo di questo freddo mese di febbraio al chiuso.

Nella giornata di ieri, si sono delineate le semifinali in programma quest’oggi e nella parte alta del tabellone sarà protagonista una affascinante sfida tra il giovane russo Karen Khachanov ed il veterano ceco Tomas Berdych.

(Fonte: Twitter)

Il russo ha sconfitto ieri, in due set, uno dei tanti giocatori di casa al via, il francese Benneteau, mentre il ceco, che aveva sofferto al secondo turno contro il nostro azzurro Stefano Travaglia, costretto a rimontare un set di svantaggio, ha approfittato del ritiro di Dzhumur dopo essersi aggiudicato il primo parziale al tie break.

Nella parte bassa del tabellone, invece, compleanno felice per la testa di serie numero tre, il francese Lucas Pouille che festeggia i ventiquattro anni con un successo in tre set sul serbo Krajinovic ed oggi, in semifinale, affronterà il qualificato bielorusso Ivashka che, dopo aver approfittato del ritiro di un ancora acciaccato Wawrinka, ha sorpreso il francese Mahut rimontando un set di svantaggio.

Il tennista bielorusso è il primo della sua nazione, capace di raggiungere le semifinali di un evento ATP dal lontano 2005 quando il gigante Max Mirnyi vi riuscì nel torneo di Nottingham.

ATP DELRAY BEACH

Decisamente più calde le temperature nel torneo statunitense in corso di svolgimento in Florida nella contea di Palm Beach.

Un torneo che parla molto NextGen ma che è stato caratterizzato dalla pioggia nella serata impedendo la conclusione del programma.

Prima però, erano approdati in semifinale lo statunitense Johnson grazie al successo sul russo Donskoy ed il tedesco Gojowczyk che si è imposto sul giovane Opelka che nel corso del torneo aveva estromesso il campione uscente Sock.

(Fonte: Twitter)

Nella parte bassa del tabellone, vittoria di Shapovalov nel derby NextGen con lo statunitense Fritz mentre è stato sospeso sul 5-3 del terzo set l’ultimo incontro in programma con il padrone di casa Tiafoe avanti nel parziale decisivo sul recente semifinalista di Melbourne Chung.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€