Tennis, ATP Nur-Sultan: Mannarino-Millman è la finale, sconfitti Ruusuvuori e Tiafoe

Vincono i favoriti del seeding, rimandati i giovani, la finale dell’ATP 250 di Nur-Sultan, dal marzo 2019 la nuova denominazione per la città di Astana, sarà tra Adrian Mannarino e John Millman.

Testa di serie numero tre contro testa di serie numero quattro, i principali favoriti per la vittoria finale dopo che, all’esordio, sia il numero uno, il francese Benoit Paire, sia il numero due, il serbo Miomir Kecmanovic, avevano già pronte le valigie.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Mannarino, numero 39 del mondo, alla caccia del secondo titolo in carriera, ha strappato il pass per la finale grazie ad una nuova vittoria in due set, la terza della sua settimana in Kazakhstan, ai danni del giovane finlandese, classe 1999, Emil Ruusuvuori (7-5 6-2).

Dall’altro lato del tabellone, invece, successo in tre set per l’australiano Millman che, dopo aver lasciato per strada il primo parziale, ha sfruttato ogni minima occasione per costruire la sua rimonta sullo statunitense classe 1998 Frances Tiafoe (3-6 6-4 6-4), in poco più di due ore totali di incontro.

E se questo per Mannarino rappresenterebbe il secondo successo in carriera, per Millman, invece, si tratterebbe del primo acuto e i precedenti, almeno sulla carta, strizzano l’occhio proprio a lui, avendo vinto entrambi gli incontri disputati, sul cemento di Tokyo nel 2019 e su quello di Cincinnati-New York quest’anno, sempre, però, in tre set.

QUI, per il tabellone aggiornato dell’ATP 250 di Nur-Sultan.

PROGRAMMA FINALE ATP 250 NUR-SULTAN

DOMENICA 1 NOVEMBRE, dalle ore 16.00 locali (le 11.00 in Italia)

(3) ADRIAN MANNARINO – (4) JOHN MILLMAN

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini