Superlega volley maschile: Modena batte Trento. Civitanova sola al comando

Superlega volley maschile, i risultati della settima giornata: Civitanova corsara contro la Tonno Callipo. Perde Trento, che lascia ai marchigiani il primo posto solitario in classifica.

La Lube è tornata e ora guarda di nuovo tutti dall’alto. I risultati della settima giornata di Superlega volley Credem Banca ridisegnano la classifica, e riportano in vetta la squadra di Gianlorenzo Blengini, che ha trovato continuità dopo un inizio stagione difficile.

Non c’è stato scampo per la Tonno Callipo Vibo Valentia, che cade 0-3 (17-25; 19-25; 16-25), sotto i colpi di Lucarelli (13 punti al 50%) e di un Simon praticamente perfetto (11 punti col 100% in attacco).

Logo Superlega maschile volley

Civitanova approfitta così della pesante sconfitta rimediata da Trento nel big match contro Modena (28-26; 25-15; 25-22). La squadra di Giani è stata trascinata dagli attaccanti più in forma, Nimir (18 punti col 70%) e Ngaphet (16 punti col 60% e quattro aces all’attivo).

Ora Civitanova comanda con 22 punti contro i 19 di Trento. Segue la Sir Safety volley Perugia che batte 3-0 il fanalino di coda Ravenna (10-25; 20-25; 16-25), con Leon, top scorer, a segno 12 volte (67% in attacco). Nella parte bassa della classifica vincono Milano, 3-1 in rimonta su Verona (24-26; 25-22; 25-20; 25-18) grazie ai 26 punti (tre muri e altrettanti aces) di Patry, e Padova, al tie-break contro Piacenza (20-25; 21-25; 25-22; 25-23; 15-8), trascinata dai 24 punti di Weber e i 20 di Bottolo.

Resta al quarto posto Monza, che nell’anticipo espugna a fatica Latina (18-25; 25-23; 23-25; 25-16: 14-16) con i 25 punti di Dzavoronok (50% in attacco) e i 20 di Grozer (due muri e il 52% offensivo).

Il prossimo turno, infrasettimanale, manda in scena un interessante Perugia-Modena, con la squadra di Giani intenzionata ad avvicinare ulteriormente le posizioni di vertice.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€