Snai Ippica: Scommesse ippiche online

Per tutti quelli che vogliono investire con Snai Ippica e quindi puntare alle SCOMMESSE IPPICHE si deve considerare che oggi esistono 2 tipi di corsa:

  1. Trotto: dove il fantino chiamato driver non monta direttamente sul cavallo ma sul sulky (calesse);
  2. Galoppo: invece il fantino monta direttamente sul cavallo.

Qui le scommesse si suddividono in:

  • Ippica di Agenzia tramite il Totalizzatore;
  • Ippica a Quota Fissa;
  • Ippica Nazionale.

Ma vediamo meglio dopo aver compreso le varie corse di cosa tratta questa tipologia di gioco sul bookmaker SNAI

Snai TRIS E IPPICA NAZIONALE

TRIS E IPPICA NAZIONALE
TRIS E IPPICA NAZIONALE

La Tris è definita come una gara ippica, indifferentemente se italiana o internazionale.

Si tratta di cavalli che vanno al trotto o di galoppo ed è legata a un concorso nazionale che premia gli scommettitori i quali riescono pronosticare correttamente i primi 3 piazzati dalla corsa ma nell’esatto ordine di arrivo.

La giocata minima è di 1 €  visto e considerate anche le cause della tipologia di pronostico, e questo garantisce solitamente degli ottimi ritorni in fatto di quote vincenti.

Le quote sono legate al cumulo del movimento che è generato dalla distribuzione di tutte le scommesse, nell’ottica delle giocate a totalizzatore.

Allo tesso modo di quello che accade per altri tipi di concorsi similari, oggi puoi effettuare giocate sistemistiche, al fine di incrementare la possibilità di vincita.

SCOMMESSE IPPICHE ONLINE

SCOMMESSE IPPICHE ONLINE
SCOMMESSE IPPICHE ONLINE

Anche se poco conosciute, le più importanti corse d’Europa e del mondo, dai migliori ippodromi di tutto il pianeta oggi sono disponibili e a tua completa disposizione scegliendo tra:

  • trotto francese;
  • il leggendario galoppo degli ippodromi britannici;
  • le Breeders statunitensi;
  • i ricchissimi gran premi dei paesi arabi;
  • il trotto nordeuropeo;
  • le corse sudafricane.

Anche se parliamo di un gioco di scommesse (SNAI Ippica) poco conosciuto e non famoso come invece lo è il superenalotto, riteniamo che sia un ottimo strumento di gioco, molto bello e attraente .

Tutto quello che devi fare è tenere presente:

  • le giocate da piazzare;
  • le emozioni da vivere come dall’Arc de Triomphe al Prix d’Amérique, dall’Ascot Gold Cup alla ricchissima Dubay World Cup.

La SNAI IPPICA oggi ti offre l’esclusiva emozione delle migliori corse internazionali per i tuoi pronostici e il tuo divertimento con le scommesse online.

Non ti resta che scoprirne il regolamento delle scommesse ippiche direttamente online nell’apposita sezione.

Snai TROTTO

TROTTO
TROTTO

Definito come le grandi corse del trotto italiano esso definisce un grande classico per la SNAI IPPICA.

Infatti, non tutti sanno che la sigla SNAI sta per Sindacato Nazionale Agenzie Ippiche.

L’ippica dei driver, con i sulky a due ruote, la specialità che ha reso eterno il grande VARENNE, da sempre, è un nostro fiore all’occhiello.

Oggi ti possiamo dire che le più importanti gare italiane sono a disposizione per scommesse con:

  1. quota fissa;
  2. totalizzatore;
  3. divertimento di tutti gli amanti delle corse, compreso anche il Derby italiano di Roma alla Lotteria di Agnano (Napoli), finanche al Gran Premio delle Nazioni (Milano)!

Snai GALOPPO

GALOPPO
GALOPPO

In questo caso, velocità e bellezza sono due sinonimi del galoppo italiano: il brivido dell’ippica spinto ai massimi livelli.

  • Corse al fulmicotone;
  • arrivi in fotografia;
  • emozioni a non finire per una specialità che richiede coraggio;
  • pizzico di follia e grande, grande equilibrio.

Sono solo alcuni elementi caratteristici delle scommesse Ippiche  GALOPPO.

Lo puoi seguire in diretta dai maggiori ippodromi italiani e puoi scommettere sulle corse più veloci presenti oggi.

Puoi seguire tutte le fasi della preparazione e della gara, dal tondino sino alla retta d’arrivo.

Pisa, Milano, Roma, Napoli, Firenze, tutta l’ippica a disposizione per te!

Esempio: 

In Partenza

A seguire

ENGHIEN

CORSA
5
M.2875

montepremi
€ 34.000,00

IPPODROMO

ORA

DISTANZA

MONTEPREMI

Flamingo Park7

15:30

M.1000

3.067 €

Windsor3

15:40

M.1210

5.300 €

Chantilly7

15:40

M.1300

19.000 €

Pontefract2

15:50

M.1200

5.900 €

Enghien6

15:55

M.2875

37.000 €

Flamingo Park8

16:00

M.1200

3.800 €

Windsor4

16:10

M.1630

8.500 €

 

Corse di oggi: esempio

Prima di proseguire con la lettura, ti ricordiamo che i dati presenti in tabella anche se riportati dal sito ufficiale della SNAI IPPICA, possono essere variati nel corso del tempo , dalla data di redazione dell’articolo. Quindi devono essere considerati solo e soltanto a scopo dimostrativo. 

IPPODROMO

ORA

DISTANZA

MONTEPREMI

TEMPO

PISTA

N° PARTENTI

flamingo park1

12:20

m.1000

3.533 €

variabile

sabbia

10

flamingo park2

12:50

m.1600

3.067 €

variabile

sabbia

14

flamingo park3

13:20

m.1600

3.200 €

variabile

sabbia

11

flamingo park4

13:50

m.1600

3.533 €

variabile

sabbia

12

flamingo park5

14:20

m.2200

4.867 €

variabile

sabbia

10

flamingo park6

14:55

m.1800

3.333 €

variabile

sabbia

12

flamingo park7

15:30

m.1000

3.067 €

variabile

sabbia

9

flamingo park8

16:00

m.1200

3.800 €

variabile

sabbia

10

flamingo park9

16:30

m.1400

3.200 €

variabile

sabbia

14

chantilly1

12:25

m.1300

27.000 €

variabile

all weather

5

SNAI IPPICA TOTALIZZATORE

SNAI IPPICA TOTALIZZATORE
SNAI IPPICA TOTALIZZATORE

In questo caso, si deve tenere presente che tutti gli importi giocati per ciascuna tipologia di scommessa da tutti coloro che scommettono e giocano, non fanno altro che confluire in un unico montante.

Il valore del montante, da cui viene detratto il prelievo a favore dell’erario diventa il Montepremi della corsa , viene suddiviso poi a seguito della diramazione ufficiale dei risultati, tra tutte le unità di scommessa vincenti.

Tutti coloro che puntano su questo gioco, visualizza le quote probabili sulla varie tipologie di gioco che si aggiornano in base anche ad intervalli di tempo che sono definiti in base alla raccolta, consentendogli di orientarsi sui favoriti di ogni corsa.

Dichiarazione dei partenti

Qui il numero dei cavalli partenti ai fini delle scommesse altro non è se non quello che la società di corse dichiara tramite anche un apposito comunicato.

Vengono riportate anche le annotazioni in riferimento alla dichiarazione dei partenti, ovvero delle considerazioni come ad esempio fatto stesso che non si siano ritirati dalla corsa entro le ore 9.30  del giorno previsto per lo svolgimento della corsa stessa.

Attenzione:

Nessuna scommessa può essere accettata sulle corse della giornata prima ancora della diffusione da parte dell’UNIRE del predetto comunicato.

Solo su proposta dell’UNIRE, AAMS, può essere disposta l’apertura dell’accettazione delle scommesse dopo la diffusione della dichiarazione.

Cavallo regolarmente partito

Un cavallo si considera regolarmente partito quando:

  1. nelle corse al galoppo è entrato nella gabbia di partenza;
  2. nella partenza con macchina a stalli è agli ordini dello starter nelle partenze con nastri o con la bandiera;

Si ricorda anche che nelle corse al trotto con partenza alla pari ovvero partenza con l’autostart, sarà lo starter che aziona il lampeggiante e/o il campanello posti sull’autostart, con lo scopo di impartire l’ordine di avvio della progressione dell’autostart.

Nelle corse al trotto con resa di metri ovvero partenza con i nastri, lo starter dà il segnale del “pronti”.

Rapporto di scuderia

Vuol dire che i cavalli appartengono tutti allo stesso proprietario. Qui 2 o più cavalli sono considerati in rapporto di scuderia solo e soltanto se dichiarati come tali in base agli effetti delle scommesse, nel programma ufficiale e che tiene conto dei regolamenti tecnici del Paese di svolgimento delle corse.

Considera anche che il rapporto di scuderia è contraddistinto dal simbolo dei semi delle carte ed è posto a fianco del cavallo.

Ritiri

Avviene da parte delle unità di scommessa le quali confermano la presenza di uno o più cavalli non regolarmente partiti.

In questo caso spetta i rimborso.

Ad esempio, se si gioca una Trio scegliendo i seguenti cavalli: 1,2,3,4 e prima della partenza della corsa si ritira il cavallo n. 4, allora avrari diritto al rimborso delle combinazioni in cui è presente tale cavallo.

Le unità di scommessa rimarranno valide e potranno essere vincenti, nel caso in cui  i tre cavalli si piazzeranno nelle prime 3 posizioni dell’ordine di arrivo, o perdenti, in caso contrario.

Considera anche che le scommesse accettate su un cavallo che si è ritirato dopo la partenza sono considerate perdenti.

Riporto (nessuna scommessa vincente)

Nel caso in cui per un tipo di scommessa di una corsa di un ippodromo non risultino vincenti, il disponibile a vincite relativo alla scommessa stessa è conglobato con il disponibile a vincite dell’ultimo analogo tipo di scommessa della riunione, ma solo se l’accettazione delle scommesse su detta corsa sia aperta.

Se invece non è possibile, il predetto disponibile per vincite è conglobato con quello del primo analogo evento della riunione di corse immediatamente successiva dello stesso ippodromo.

Ancora, se succede che in caso di scommesse accettate su corse in programma su ippodromi esteri, il riporto è effettuato, ma solo nel caso in cui non è possibile sull’ultimo analogo tipo di scommessa della giornata, ma sul primo tipo di scommessa di un ippodromo estero della stessa specialità, il quale è tempestivamente comunicato e comunque non sarà ami oltre l’orario previsto dall’art. 4. al rimborso della giocata.

Anche in questo caso facciamo un esempio:

Se si è giocata una scommessa Trio ed i cavalli classificati risultano solamente 2, la  scommessa viene considerata perdente.

Arrivo incompleto

Nel caso in cui invece, l’arrivo di una corsa comprenda un numero di cavalli inferiore a quello previsto dalla scommessa, il disponibile a vincite viene destinato a jackpot e non si ha diritto al rimborso della giocata.

Tutte le scommesse su cui si può accettare gioco sono le seguenti:

  • Vincente;
  • Piazzato;
  • Accoppiata;
  • Accoppiata in ordine.

Di seguito le analizziamo una ad una.

Vincente

In questo caso non devi far altro che pronosticare il cavallo che vincerà la gara.

Qui puoi giocare in tutte le corse ma solo nel caso in cui partecipino almeno 2 cavalli dichiarati partenti e non in rapporto di scuderia.

Sono considerate vincenti anche le scommesse effettuate sui cavalli in Rapporto di Scuderia con il cavallo arrivato primo.

Piazzato

Al contrario del caso precedente, devi pronosticare il piazzamento del cavallo prescelto alla fine della corsa.

All’interno delle corse in cui vi sono più di 7 cavalli dichiarati partenti deve piazzarsi primo, secondo o terzo. Se invece parliamo di corse con meno di 8 cavalli ma con un minimo di 4 partenti, primo o secondo.

Ancora, nel caso che il numero dei cavalli regolarmente partiti si riduca a meno di 4 per le corse con 2 piazzati o meno di 6 nelle corse con  3 piazzati tutte le scommesse sul piazzato sono rimborsate, allora il rapporto di scuderia non è valido. 

Accoppiata

In questo caso, non devi far altro che pronosticare quali sono i 2 cavalli che si piazzeranno nelle prime 2 posizioni dell’ordine di arrivo.

Solo nel caso in cui il numero di cavalli regolarmente partiti si riduca a meno di 4 allora le scommesse accettate sono rimborsate.

Possiamo definire l’accoppiata all’ordine o in disordine e si può giocare in tutte le corse in cui partecipino almeno 4 cavalli dichiarati partenti.

Accoppiata in ordine

Qui si può giocare nelle corse con 4, 5 o 6 cavalli che sono stati dichiarati partenti. Il rapporto di scuderia è valido solo nel caso in cui si pronostichino 2 cavalli appartenenti alla stessa scuderia ed entrambi arrivino ai primi 2 posti, non necessariamente in ordine.

Le tipologie di scommessa per questa tipologia sono quelle di seguito riportate in tabella.

Accoppiata all’ordine NX

Si devono indicare 2 o più cavalli che si piazzeranno nei primi 2 posti dell’ordine di arrivo indipendentemente dall’ordine esatto.

Accoppiata in ordine T2

Nel primo campo si indicano uno o più cavalli che dovranno occupare la prima posizione dell’ordine d’arrivo. Nel secondo campo è necessario indicare uno o più cavalli che dovranno occupare la seconda posizione dell’ordine d’arrivo.

Nel primo campo si deve indicare almeno un cavallo che si classificherà in uno dei primi due posti dell’ordine di arrivo, nel secondo campo almeno un cavallo che occuperà la restante posizione dell’ordine di arrivo

Accoppiata in ordine P1

 

Nel primo campo si deve indicare almeno un cavallo che si classificherà in uno dei primi due posti dell’ordine di arrivo, nel secondo campo almeno un cavallo che occuperà la restante posizione dell’ordine di arrivo.

Accoppiata in disordine

Al contrario della precedente, qui si può giocare nelle corse con più di 6 cavalli dichiarati partenti.

 Il rapporto di scuderia non è valido. Anche in questo caso avremo delle diverse tipologie di scommessa:

Accoppiata in disordine NX

Si devono indicare 2 o più cavalli che si piazzeranno nei primi 2 posti dell’ordine di arrivo indipendentemente dall’ordine esatto.

Accoppiata in disordine P1

Nel primo campo si deve indicare almeno un cavallo che si classificherà in uno dei primi due posti dell’ordine di arrivo, nel secondo campo almeno un cavallo che occuperà la restante posizione dell’ordine di arrivo.

Accoppiata Plurima

 

Si devono indicare i due cavalli che si piazzeranno in due delle prime 3 posizioni dell’ordine di arrivo. L’accoppiata plurima si effettua nelle corse con almeno 9 cavalli dichiarati partenti

Le tipologie di scommessa sono le seguenti

Accoppiata piazzata NX

Si indicano almeno due cavalli che dovranno classificarsi , in qualunque ordine, nei primi tre posti dell’ordine di arrivo.

Accoppiata plurima P1

Nel primo campo si selezionano uno o più cavalli che dovranno piazzarsi al primo, al secondo o al terzo posto nella corsa. Nel secondo campo si indicano uno o più cavalli che occuperanno l’altra posizione disponibile per completare l’accoppiata.

 

Trio

Qui devi indicare i cavalli che si classificheranno al primo, secondo e terzo posto dell’ordine di arrivo. Questo tipo di scommessa, si effettua sulle corse con almeno 6 cavalli dichiarati partenti.

Solo nel caso in cui il numero di cavalli regolarmente partiti si riduca a meno di 5 tutte le scommesse accettate sono rimborsate.

Le tipologie di scommessa sono le seguenti:

Trio a Girare NX

Si devono indicare almeno tre cavalli che si classificheranno nelle prime tre posizioni dell’ordine di arrivo, indipendentemente dall’ordine esatto.

Trio T3

 

Nel primo campo si indicano uno o più cavalli che si classificheranno al primo posto dell’ordine di arrivo, nel secondo campo uno o più cavalli che si piazzeranno al secondo posto, nel terzo campo uno o più cavalli che classificheranno al terzo posto. Sono ammesse le ripetizioni di cavalli fra i campi.

Trio con Vincente

 

Nel primo campo si deve indicare almeno un cavallo che si classificherà al primo posto. Nel secondo campo almeno 2 cavalli che occuperanno la seconda e la terza posizione

Trio con Accoppiata

Si devono indicare nel primo campo almeno due cavalli che si classificheranno al primo e secondo posto. Nel secondo almeno un cavallo che si piazzerà al terzo posto dell’ordine di arrivo.

Trio con un Piazzato

Si deve indicare nel primo campo almeno un cavallo che si piazzerà in uno dei primi 3 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo si devono indicare almeno 2 cavalli che si piazzeranno nelle restanti posizioni dell’ordine di arrivo dell’ordine di arrivo.

Trio con due Piazzati

 

Si devono indicare nel primo campo almeno due cavalli che si piazzeranno in uno dei primi 3 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo si deve indicare almeno un cavallo che si piazzerà nella restante posizione dell’ordine di arrivo.

Se due cavalli sono in rapporto di scuderia sono considerate vincenti le scommesse che indicano tali cavalli indipendentemente dall’ordine in cui sono stati indicati ed il cavallo non facente parte della scuderia al posto esattamente occupato. Il rapporto di scuderia è valido soltanto se i cavalli sono consecutivi nell’ordine d’arrivo(es: 1° e 2°, 2° e 3°, ma non 1° e 3°)

SNAI IPPICA A QUOTA FISSA

Nel caso tu voglia effettuare una scommessa a quota fissa allora, devi pattuire con il banco la quota e di conseguenza anche la vincita, nell’ipotesi di pronostico esatto.

SNAI IPPICA A QUOTA FISSA
SNAI IPPICA A QUOTA FISSA

La quota potrà anche essere modificarsi in seguito, ma tali modifiche non influenzeranno mai le scommesse effettuate fino a quel momento.

Vi poi l’accettazione del gioco che solitamente viene aperta più tardi rispetto al gioco al totalizzatore e solo su alcune delle corse in programma.

Il Concessionario può prevedere quindi dei limiti di accettazione gioco.

Si possono giocare sia scommesse singole che multiple inserendo vincenti e piazzati di corse differenti.

Ritiri

Nel caso di scommesse a quota fissa sul vincente e sul piazzato che sono effettuate sul cavallo o sui cavalli da non considerare regolarmente partiti, sono dichiarate rimborsate.

Tutte le scommesse multiple comprendenti un cavallo ritirato sono ritenute valide per gli altri termini e nulle per il termine comprendente il cavallo ritirato.

Questo vuol dire che se un cavallo si ritira si pagano le restanti scommesse, se vincenti.

Tutte le scommesse vincenti anche in presenza di un qualsiasi altro cavallo ritirato successivamente alla giocata vengono pagate sulla base della quota del totalizzatore con una quota minima pari ad 1.1 e, comunque, senza che l’importo pagato possa superare la somma da pagare pattuita.

Arrivi in parità (scommessa  sul Vincente)

Solo nel caso in cui si verifica un arrivo in parità di 2 o più cavalli per il primo posto, le scommesse sul vincente effettuate su tali cavalli, danno diritto a riscuotere l’importo di pagamento ovviamente diviso per il numero dei cavalli classificati in parità.

Arrivi in parità (scommessa sul piazzato)

Solo nel caso in cui, durante una corsa, si viene a verificare a causa di eventuali arrivi in parità e nel caso in cui si verifichi che il numero dei piazzati da pagare superi il numero dei piazzati offerti, allora in questo caso, il pagamento di ogni singola scommessa è calcolato come di seguito riportato, dove il risultato costituisce la somma da pagare per ogni singola scommessa:

Qui si deve considerare:

  • l’importo da pagare x il numero dei cavalli piazzati;
  • il valore che ne deriva, si moltiplica per le quoziente e per il numero dei piazzati offerti.

Scommesse Consentite

Scommesse Consentite
Scommesse Consentite

1) Vincente

Non devi far altro che pronosticare quale è il cavallo che giungerà primo al traguardo.

Questo vuol dire che nel caso in cui in una corsa corrono 2 o più cavalli in rapporto di scuderia e uno di essi vince, si considerano vincenti:

  1. le scommesse che indicano il cavallo giunto effettivamente primo al traguardo;
  2. le scommesse legate al suo compagno di scuderia.

L’importo minimo di  scommessa è pari a 3,00€

2) Piazzato

Qui si deve anche pronosticare il piazzamento del cavallo prescelto alla fine della corsa.

Nel caso in cui si parli di corsa con più di 7 concorrenti, allora il cavallo deve piazzarsi primo, secondo o terzo.

Nel caso in cui si tratta di corse con meno di 8 cavalli e con un minimo di 4 partenti, si deve classificare primo o secondo.

Qui il Rapporto di Scuderia non è valido.

L’importo minimo di scommessa minima  3,00 €

SNAI IPPICA NAZIONALE

SNAI IPPICA NAZIONALE
SNAI IPPICA NAZIONALE

L’Ippica Nazionale è nata con lo scopo di permettere l’accettazione di alcune scommesse ippiche anche all’interno della rete delle ricevitorie oltre che nelle Agenzie.

Qui le corse dell’Ippica Nazionale sono identificate, sullo Stato Corse, attraverso un numero identificativo della corsa scritto in neretto.

La differenza con le altre è che in questo caso non si possono effettuare le scommesse sul piazzato.

Rimborsi

In questo caso si deve tenere presente che i principali motivi di rimborso della scommessa sono i seguenti:

  1. la corsa oggetto di scommessa non si è svolta entro il giorno successivo a quello in programma;
  2. il numero dei cavalli regolarmente partiti è inferiore a 7.

Ritiri

Come spesso potrebbe succedere nelle corse, si potrebbe andare incontro a dei ritiri. Qui si parla di ritiro o di non regolare partenza di 2 o più cavalli.

In questo caso vengono rimborsate le sole unità di scommessa all’intero delle quali figurino  2 o più cavalli ritirati.

Le unità di scommessa contenenti uno solo dei cavalli sono contabilizzate al fine di costituire un disponibile per vincite separato, il quale sarà suddiviso tra quelle unità di scommessa in cui sono indicati gli altri 2 cavalli nell’esatta successione dell’ordine di arrivo.

 3 cavalli nel caso della scommessa Quartè; 4 cavalli per la scommessa Quintè.

Solo nella scommessa Vincente e Accoppiata è previsto un rimborso ma nel caso in cui un’ unità di scommessa contenga almeno un cavallo ritirato.

Arrivo incompleto

Solo nel caso in cui l’arrivo di una corsa comprenda un numero di cavalli inferiore a quello previsto dalla scommessa, allora il disponibile a vincite viene destinato a jackpot e non si ha diritto al rimborso della giocata.

Nessun vincitore

Potrebbe succedere anche questa remota ipotesi, ovvero che non vi sia nessun vincitore. Qualora nessuna unità di scommessa indichi la combinazione vincente, il disponibile è destinato a jackpot.

Scommesse consentite:

  • Vincente;
  • Accoppiata;
  • Tris;
  • solo per alcune corse Quartè e Quintè.

Vincente

Come nei casi precedenti si deve pronosticare il cavallo che vincerà la gara.

Potrai scommettere con un importo unitario pari ad 1 euro.

L’importo minimo per ticket non deve essere inferiore a 2 euro.

Rapporto di scuderia

Nel caso in cui il cavallo vincente è in rapporto di scuderia con altri cavalli partecipanti alla stessa corsa, questi sono considerati vincenti anche sui cavalli in rapporto di scuderia con il cavallo vincente.

Accoppiata

Qui devi provare a pronosticare quali sono i 2 cavalli che si piazzeranno nelle prime 2 posizioni dell’ordine di arrivo.

Anche in questo caso, l’importo unitario di scommessa è pari ad 1 euro.

L’importo minimo per ticket non deve essere inferiore a 2 euro.

Rapporto di scuderia

Solo nel caso in cui invece si proceda alla corsa designata per la scommessa “Accoppiata nazionale”, 2 cavalli in rapporto di scuderia figurino ai primi 2 posti dell’ordine di arrivo, sono considerati come vincenti solo in rapporto alle unità di scommessa le quali indicano, in qualsiasi ordine, i 2 cavalli.

Le tipologie di scommessa su cui si può puntare sono le seguenti:

Accoppiata all’ordine NX

Si devono indicare 2 o più cavalli che si piazzeranno nei primi 2 posti dell’ordine di arrivo indipendentemente dall’ordine esatto.

Accoppiata in ordine T2

Nel primo campo si indicano uno o più cavalli di cui uno deve occupare la prima posizione dell’ordine d’arrivo.

Nel secondo campo è necessario indicare uno o più cavalli di cui uno dovrà occupare la seconda posizione dell’ordine d’arrivo.

Accoppiata in ordine G1

 

Nel primo campo si indicano uno o più cavalli di cui uno deve occupare la prima posizione dell’ordine d’arrivo. Nel secondo campo è necessario indicare uno o più cavalli di cui uno dovrà occupare la seconda posizione dell’ordine d’arrivo.

Accoppiata in ordine P1

 

Nel primo campo si deve indicare almeno un cavallo che si classificherà in uno dei primi due posti dell’ordine di arrivo, nel secondo campo almeno un cavallo che occuperà la restante posizione dell’ordine di arrivo.

Tris

 

Si devono indicare i cavalli che si classificheranno al primo, secondo e terzo posto dell’ordine di arrivo.

L’importo unitario di scommessa è pari a 0.50 cent. di euro; l’importo minimo per ticket non deve essere inferiore a 1 euro.

Rapporto di scuderia

 

Nel caso in cui due cavalli in rapporto di scuderia figurino, senza soluzione di continuità’, tra i primi tre classificati dell’ordine di arrivo, sono considerate vincenti le unità’ di scommessa che indicano, in qualsiasi ordine, tali due cavalli ed il cavallo, non facente parte della scuderia, al posto esattamente occupato.

Le tipologie di scommessa sono le seguenti:

·         Tris a Girare( NX)

Si devono indicare almeno tre cavalli che si classificheranno nelle prime tre posizioni dell’ordine di arrivo, indipendentemente dall’ordine esatto.

·         Tris con 1 Piazzato (P1)

Si deve indicare nel primo campo almeno un cavallo che si piazzerà in uno dei primi 3 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo si devono indicare almeno 2 cavalli che si piazzeranno nelle restanti posizioni dell’ordine di arrivo.

·         Tris con 2 Piazzati (P2)

Si devono indicare nel primo campo almeno due cavalli che si piazzeranno in uno dei primi 3 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo si deve indicare almeno un cavallo che si piazzerà nella restante posizione dell’ordine di arrivo.

·         Tris con 1 Vincente (V1)

Nel primo campo si deve indicare uno o più cavalli tra cui quello che si classificherà al primo posto. Nel secondo campo almeno 2 cavalli che occuperanno la seconda e la terza posizione.

·         Tris con V2

Si devono indicare nel primo campo almeno due cavalli che si classificheranno al primo e secondo posto. Nel secondo campo almeno un cavallo che si piazzerà al terzo posto dell’ordine di arrivo.

·         Tris T3

Nel primo campo si indicano uno o più cavalli tra cui quello che si classificherà al primo posto dell’ordine di arrivo, nel secondo campo uno o più cavalli tra cui quello che si piazzerà al secondo posto, nel terzo campo uno o più cavalli tra cui quello che si piazzerà al terzo posto. Sono ammesse le ripetizioni di cavalli fra i campi.

Quartè

Questa scommessa consiste nella possibilità di individuare i primi 4 cavalli nell’esatto ordine di arrivo della corsa di cui si parla come oggetto di scommessa.

In questo caso, parliamo di un importo unitario di scommessa pari a  € 0.25, mentre l’importo minimo per ticket non deve essere inferiore a € 0.50.

Rapporto di scuderia

Se ti ritrovi in una situazione in cui 2 cavalli in rapporto di scuderia figurino, senza soluzione di continuità e che si trovano tra i primi 4 classificati dell’ordine di arrivo, allora questi sono considerati come vincenti.

Le tipologie di scommessa sono le seguenti:

Quartè a girare (NX)

 

Bisogna indicare quattro o più cavalli che giungeranno al traguardo primo, secondo, terzo e quarto indipendentemente dall’ordine esatto

Quartè con 1 piazzato (P1)

Nel primo campo si indica almeno un cavallo che deve piazzarsi in uno dei primi 4 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo almeno tre cavalli che dovranno occupare le tre restanti posizioni dell’ordine di arrivo

Quartè con 2 piazzati (P2)

 

Nel primo campo si indicano due o più cavalli che devono piazzarsi in due dei primi 4 posti . Nel secondo campo si indicano almeno altri due cavalli che occuperanno le restanti due posizioni dell’ordine di arrivo

Quartè con 3 piazzati (P3)

 

Nel primo campo si indicano tre o più cavalli che devono piazzarsi in 3 dei 4 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo almeno un cavallo che occuperà l’altro piazzamento disponibile.

Quartè con 1 vincente (V1)

 

Nel primo campo si indica almeno un cavallo che dovrà vincere la corsa. Nel secondo campo si indicano almeno tre cavalli che dovranno piazzarsi al secondo, terzo e quarto posto.

Quartè V2

 

Nel primo campo si indicano due o più cavalli che dovranno piazzarsi al primo e al secondo posto nella corsa. Nel secondo campo si indicano due o più cavalli che occuperanno la terza e quarta posizione.

Quartè V3

 

Nel primo campo si indicano tre o più cavalli che dovranno piazzarsi al primo, al secondo ed al terzo posto nella corsa. Nel secondo campo si indica almeno un cavallo che occuperà la quarta posizione.

Quartè T4

 

Nel primo campo si indica almeno un cavallo che si classificherà al primo posto. Nel secondo campo almeno un cavallo che dovrà giungere al secondo posto, nel terzo campo almeno un cavallo che si piazzerà al terzo posto, nel quarto campo almeno un cavallo che si classificherà al quarto posto.

 

Quintè

Questa scommessa consiste nell’individuare i primi 5 cavalli nell’esatto ordine di arrivo della corsa.

L’importo unitario di scommessa è pari a  € 0.25

L’importo minimo per ticket non deve essere inferiore a € 0.50

Rapporto di scuderia

Solo nel caso in cui 2 cavalli in rapporto di scuderia figurino, senza soluzione di continuità, tra i primi 5 classificati dell’ordine di arrivo, allora possono essere considerati come vincenti.

Le tipologie di scommessa sono le seguenti:

Quintè a girare (NX)

 

Bisogna indicare almeno 5 cavalli che giungeranno al traguardo nelle prime 5 posizioni indipendentemente dall’esatto ordine di arrivo.

Quintè con 1 piazzato (P1)

 

Nel primo campo si indica almeno un cavallo che deve piazzarsi in uno dei primi 5 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo almeno quattro cavalli che dovranno occupare le 4 restanti posizioni dell’ordine di arrivo.

Quintè con 2 piazzati (P2)

Nel primo campo si indicano due o più cavalli che devono piazzarsi in due dei primi 5 posti.Nel secondo campo si indicano almeno altri tre cavalli che occuperanno le restanti 3 restanti posizioni dell’ordine di arrivo.

Quintè con 3 piazzati (P3)

Nel primo campo si indicano tre o più cavalli che devono piazzarsi in 3 dei 5 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo almeno 2 cavalli che occuperanno le restanti 2 posizioni

Quintè con 4 piazzati (P4)

Nel primo campo si indicano almeno 4 cavalli che devono piazzarsi in 4 dei primi 5 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo almeno 1 cavallo che occuperà la restante posizione.

Quintè con 1 vincente (V1)

Nel primo campo si indica almeno un cavallo che dovrà vincere la corsa. Nel secondo campo almeno 4 cavalli che giungeranno nelle altre 4 posizioni dell’ordine di arrivo.

Quintè con V2

Nel primo campo si indicano due o più cavalli che dovranno piazzarsi al primo o al secondo posto nella corsa. Nel secondo campo si indicano tre o più cavalli che occuperanno la terza,quarta,quinta posizione

Quintè con V3

 

Nel primo campo si indicano tre o più cavalli che dovranno piazzarsi al primo, al secondo ed al terzo posto nella corsa. Nel secondo campo si indicano almeno 2 cavalli che occuperanno la quarta e quinta posizione.

Quintè con V4

 

Nel primo campo si indicano quattro o più cavalli che dovranno piazzarsi nei primi 4 posti dell’ordine di arrivo. Nel secondo campo si indica almeno un cavallo che occuperà la quinta posizione.

Quintè T5

Nel primo campo si indica almeno un cavallo che dovrà vincere la corsa. Nel secondo campo almeno un cavallo che dovrà giungere al secondo posto, nel terzo campo almeno un cavallo che dovrà piazzarsi al terzo posto, nel quarto campo almeno un cavallo che dovrà piazzarsi al quarto posto. Nel quinto campo almeno un cavallo che dovrà piazzarsi al quinto posto.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito