Shakhtar Donetsk – Inter, diretta TV-streaming e probabili formazioni 27-10-2020

Martedì 27 ottobre alle ore 18:55 allo Stadio Olimpico di Kiev si gioca Shakhtar Donetsk – Inter, gara valida per la 2°giornata della fase a gironi di Champions League. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky.

Dopo essere tornata ai 3 punti in campionato, l’Inter deve trovare la vittoria in Europa, in un match già decisivo dopo il pari contro il Borussia MonchenGladbach nella 1° giornata dei gironi.

Avversario dei nerazzurri è lo Shakhtar Donetsk, che ha battuto a sorpresa il Real Madrid ed è in testa al girone. Assenti Sanchez e Sensi per Conte, gli ucraini hanno recuperato gran parte dei titolari, colpiti dal Covid nelle scorse settimane.

La partita Shakhtar Donersk Inter sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Sky Sport HD.

La vittoria sul Genoa in campionato ha ridato i 3 punti i nerazzurri e ha indirizzato bene la squadra di Conte verso un impegno che risulta già decisivo in Champions. Dopo il pari all’esordio contro il Gladbach, i nerazzurri devono ottenere il punteggio pieno contro lo Shakhtar Donetsk, che nella prima giornata ha battuto il Real. Squadra, identità tattica e di gioco e potenziale ci sono, sta all’Inter dimostrarsi all’altezza.

Lo Shakhtar Donetsk sta procedendo con risultati altalenanti in Ucraina, dove in 7 giornate è rimasta imbattuto ma ha racimolato solo 3 vittorie e 4 pareggi, occupando la 3° posizione. Tutto diverso in campo europeo, dove gli ucraini hanno battutto il Real in Spagna e sono attualmente primi nel girone. L’Inter pochi mesi fa ha surclassato gli avversari nella semifinale di Europa League, ma lo Shakhtar resta squadra temibile e dura da affrontare.

Come vedere Shakhtar Donetsk – Inter in diretta TV e streaming

Shakhtar Donetsk – Inter si giocherà martedì 27 ottobre alle ore 18:55 e verrà trasmessa in diretta e in esclussiva da Sky, su Sky Sport Uno (canale 201). La partita sarà disponibile in streaming anche sulla piattaforma Now TV, previo abbonamento alla stessa.

Precedenti e statistiche di Shakhtar Donetsk – Inter

Quella di domani sera sarà la prima sfida a livello di fase a gironi di Champions league tra Inter e Shakhtar. Il precedente più recente è la semifinale della scorsa edizione di Europa League, dove l’Inter si impsoe 5-0 sugli ucraini con le doppiette di Lukaku e Lautaro Martinez e il gol di D’Ambrosio.

Probabili formazioni di Shakhtar Donetsk – Inter

Sensi e Sanchez danno forfait e non saranno disponibili per la trasferta ucraina, a loro restano ai box gli ancora positivi Gagliardini, Radu e Skriniar oltre all’infortunato Vecino. Conte recupera Young guarito dal Covid e dovrebbe schierare al netto delle assenze, il miglior 11 possibile. Handanovic in porta, linea difensiva con D’Ambrosio, Bastoni e de Vrij. A destra torna titolare Hakimi, ballottaggio sulla sinistra tra Kolarov e Darmian. A centrocampo Eriksen verso la panchina e conferme per il trio Barella, Brozovic e Vidal. Attacco obbligato con Lukaku e Lautaro Martinez.

Lucas Castro ha recuperato molti titolari fuori per Covid e resta col solo Ismaily indisponibile. Gli ucraini dovrebbero affidarsi al consolidato 4-2-3-1 con Trubin tra i pali, difesa con Korninienko, Bondar, Khocholava e Dodo. Marcos Antonio e Maycon in mediana, con Solomon, Marlos e Tetè in trequarti a supporto di Dentinho. In panchina Taison, Alan Patrick e Junior Moraes.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): TRUBIN, KORNINIENKO, BONDAR, KHOCHOLAVA, DODO, MARCOS ANTONIO, MAYCON, SOLOMON, MARLOS, TETE, DENTINHO

INTER (3-5-2): HANDANOVIC, D’AMBROSIO, DE VRI, BASTONI, KAKIMI, BARELLA, BROZOVIC, VIDAL, KOLAROV, LUKAKU, LAUTARO MARTINEZ

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco