Shakhtar Donetsk-Inter 0-0, dichiarazioni post-partita Conte: “Prestazione più che postiva, avremmo meritato di più”

Termina 0-0 il match tra Shakhtar Donetsk e Inter valido per la seconda giornata del girone B di Champions League. Tanta sfortuna per i nerazzurri che colpiscono due traverse, una con Barella, l’altra con Lukaku.

Sulla partita: “Questa partita non può fare altro se non lasciarci l’amaro in bocca per il risultato. Abbiamo giocato con il piglio della grande squadra, con quella spinta e quella intensità giusta. Non siamo stati fortunati, ma le sensazioni che ci lascia questa gara sono più che positive”.

Sfortuna Inter: “Le due traverse non fanno altro che evidenziare il momento poco fortunato, meritavamo di vincere. La mentalità è quella giusta, ora però bisogna focalizzarsi sin da subito sul campionato. Poi torneremo a pensare alla Champions League”.

Serie A 2020-21, le date dei ritiri
Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Sul girone: “Come già detto ieri ci aspetta una Champions League molto equilibrata nella quale dovremo essere bravi a starci dentro fino alla fine. Sappiamo che non sarà facile, ma gare giocate in questo modo non possono far altro che farci essere fiduciosi”.

Gli avversari: “Lo Shakhtar Donetsk si è difeso con una linea di 6-3-1, impostanto la propria gara su ripartenze che non hanno mai avuto modo di mettere in pratica. Bravi noi, ricordo infatti che con lo stesso schema tattico sono riusciti a mettere in difficoltà il Real Madrid fino a batterlo”.

Recuperare forze: “Siamo alla quarta partita in dieci giorni, abbiamo avuto 6 casi covid, Sanchez fuori per infortunio, idem Sensi. Non sapete quanto per noi sia importante il recupero di Gagliardini, scelte in più di uomini, in questo momento sono fondamentali per fare bene”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi