Serie B, squalificati 29° giornata: out due giocatori dell’Avellino

Il giudice sportivo ha squalificato per un solo turno 13 giocatori. Sei di questi sono stati espulsi durante l’ultimo turno, mentre gli altri sono stati ammoniti ed erano diffidati.

Giocatori espulsi:

Augustyn Blazej Szcepan (Ascoli): “per avere, al 49° del secondo tempo, tentato di venire a contatto con un calciatore avversario“.

Contini Matteo (Ternana): “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario“.

Djimsiti Berat (Avellino): “per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco“.

Gonzalez Hernandez Alejandro (Avellino): “per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco“.

Odjer Moses (Salernitana): “per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco“.

Troest Magnus (Novara): “per avere, al 49° del secondo tempo, tentato di venire a contatto con un calciatore avversario“.

Calciatori non espulsi:

Addae Bright (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Defendi Marino (Ternana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Del Prete Lorenzo (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Improta Riccardo (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Mannini Daniele (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Sabelli Stefano (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Struna Aljaz (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Sono, infine, state assolte da responsabilità oggettiva Ascoli, Brescia e Cesena, i cui tifosi hanno portato all’interno degli impianti materiali pirotecnici, usati però solo nei propri settori.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana