Serie B, squalificati 21° giornata: due giornate a Di Mariano e una a Gyomber e Laverone

Sono solo tre i giocatori squalificati al termine del secondo turno di ritorno del campionato cadetto: si tratta di Francesco Di Mariano (Venezia), Norbert Gyomber (Perugia) e Lorenzo Laverone (Ascoli).

La sanzione più dura è toccata a Di Mariano, che è stato espulso nel convulso finale del derby vinto contro il Padova e dovrà scontare due giornate di stop “per comportamento gravemente antisportivo, avendo, al 50° del secondo tempo, a giuoco fermo, spinto con veemenza un calciatore avversario“.

Un solo turno di squalifica, invece, per Gyomber e Laverone: entrambi diffidati, sono stati ammoniti durante lo scontro diretto tra le loro squadre “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario“.

Per una volta non si segnalano multe alle società per le intemperanze dei tifosi né per giocatori beccati mentre simulano. Nessuna sanzione, inoltre, per allenatori e dirigenti, come già accaduto nella scorsa giornata (non fa testo l’ammonizione con diffida per il tecnico del Palermo Roberto Stellone, reo di “avere, al 22° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato platealmente una decisione arbitrale“). Speriamo si possa continuare su questa strada, pur sapendo che a più i punti in palio si faranno decisivi più crescerà il nervosismo; non dovrebbe essere così, ma il calcio è anche questo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana