Serie B, risultati 7° giornata 07-11-2020

Cosenza-Brescia 1-2: primo successo esterno stagionale per i lombardi, che vanno in gol con un colpo di testa di Dessena e un missile da fuori di Jagiello. I calabresi non meritavano di perdere, Bahlouli fa secco Joronen con un gran tiro a giro e riapre il match a venti minuti dalla fine, ma poi Baez si divora il pareggio. Gli assalti finali non vanno in porto e così il Brescia può festeggiare e iniziare la risalita, mentre il Cosenza resta ancora a digiuno di vittorie.

Monza-Frosinone 2-0: i brianzoli trovano il primo successo casalingo, e secondo complessivo, in una partita sostanzialmente dominata per tutti e 93 minuti di gioco e giungono in zona playoff. Ad abbattere un brutto Frosinone, che deve così rinunciare al primo posto, sono i centri, entrambi arrivati nella ripresa, di Gytkjaer e Mota Carvalho, il primo con un facile tocco sotto porta e il secondo dopo una splendida azione personale.

Pisa-Ascoli rinviata: il tecnico dei marchigiani Valerio Bertotto e quattro calciatori sono risultati positivi al Covid-19 facendo salire a dodici il numero di contagiati nel club bianconero. Il match contro il Pisa, che si sarebbe dovuto disputare all'”Arena Garibaldi” oggi alle 14, è dunque stato rinviato a data da destinarsi.

Pordenone-Chievo 1-1: i veneti fanno la partita e sfiorano ripetutamente il vantaggio trovandolo poco dopo l’ora di gioco con Fabbro, che insacca da vero attaccante. Prima e dopo la rete, il Chievo ne manca molti altri, ora per imprecisione ora per la gran giornata di Perisan. Il pareggio friulano, come spesso accade in gare così, giunge beffardamente al 92° con un colpo di punta di Musiolik, entrato da meno di mezz’ora. Pur avendo perso due punti, i veneti vanno momentaneamente in vetta da soli grazie ai tracolli di Salernitana e Frosinone.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana