Elabet

Serie B, risultati 33° giornata 13-04-2024: Como e Parma sempre più in Serie A, Cremonese staccata. Trema il Bari

Cittadella-Ascoli 0-0: inutile questo pareggio senza gol al “Tombolato” per i veneti, che restano al 9° posto con 43 punti e fuori dalla zona playoff distante comunque una lunghezza soltanto, e per i marchigiani, terzultimi con 33 punti e sempre più a rischio retrocessione diretta.

Como-Bari 2-1: Gabrielloni e Da Cunha segnano ancora e danno ai lariani una vittoria che vale doppio poiché li mantiene al 2° posto e, grazie alla sconfitta da questi rimediata, permette di andare a +5 sulla Cremonese e di iniziare a sognare il ritorno in A dopo ben ventuno anni. La rete di Puscas, invece, serve a ben poco: il Bari ora è quintultimo con Ternana e Spezia e inizia a tremare.

Cremonese-Ternana 1-2: in evidente debito d’ossigeno, i lombardi cadono ancora e vedono sfuggire la promozione diretta, ora sempre più in mano al Como. Tsadjout illude subito i grigiorossi, ben presto raggiunti da Favilli e freddati definitivamente da Distefano in pieno recupero. La Ternana va a 36 punti ed esce momentaneamente dalla zona rossa.

Pisa-Feralpisalò 3-1: Valoti (doppietta) e Arena mantengono i pisani incollati alla zona playoff, distante un solo punto, e precipitano nel terrore i saloini, vanamente in gol con Dubickas e sempre penultimi e a -4 dalla zona playout.

Sampdoria-Sudtirol 0-1: Tait sorprende i liguri e consente agli altoatesini di tornare a sperare in un posto nei playoff, mentre la Sampdoria, comunque ottava, vede sparire il vantaggio sulle altre.

Cosenza-Palermo 1-1: Tutino su rigore riacciuffa Buttaro e il punteggio resta sull’1-1 fino al termine. E’, questo del “San Vito-Marulla“, un punto più utile ai siciliani, che vanno a 51 consolidando il posto nei playoff, che ai calabresi, che salgono a 36 rimanendo, però, pericolosamente vicini alle sabbie mobili con un solo punto di vantaggio sui playout e tre sula zona retrocessione.

Lecco-Reggiana 1-0: forse non basterà, ma la vittoria odierna ottenuta grazie a Ionita consente ai lecchesi, sempre ultimi con 26 punti, di provare a fare l’impresa, che tale resta essendo ben nove i punti di ritardo dalla zona playout e dieci dai playout con sole cinque partite ancora da disputare.

Parma-Spezia 2-0: gli emiliani tornano al successo grazie a Hernani e Charpentier e la Serie A è sempre più vicina in virtù dei dieci punti di vantaggio sulla Cremonese 3° classificata. I liguri, invece, subiscono il sorpasso della Ternana e scendono al 16° posto a 35 ritrovandosi in compagnia del Bari.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it