Serie B, risultati 19° giornata 23-01-2021: il Cittadella cade e agevola l’Empoli, punti pesanti per la Reggiana. Pareggi inutili per Ascoli, Frosinone e Pordenone

Ascoli-Chievo 0-0: dopo un’ora abbondante di noia e sbadigli, le due squadre danno qualche segno di risveglio, insufficiente comunque all’ottenimento dei tre punti. L’Ascoli resta ultimo e il Chievo non riesce ad agganciare il 4° posto.

Cosenza-Pordenone 0-0: la partita è tesa, nervosa e con vari episodi da raccontare, a partire dal rigore per gli ospiti inventato dall’arbitro Meraviglia e spedito sul palo da Diaw. Nella seconda metà del primo parziale e nella ripresa entrambe le squadre hanno delle opportunità, ma i portieri Falcone e Perisan sono in giornata e sventano vari pericoli. Termina così, a reti inviolate, la sfida del “San Vito-Marulla“, con tanti rimpianti per gli ospiti, che hanno giocato oltre quaranta minuti in undici contro dieci per l’espulsione di Corsi e con un punto che soddisfa parzialmente solo i friulani e lascia nei bassifondi i calabresi.

Frosinone-Reggina 1-1: come al solito la squadra dello Stretto disputa un bel primo tempo e passa anche in vantaggio con Folorunsho, ma nella ripresa giunge il consueto, disastroso calo che permette all’avversario di dominare e rimontare. Ci pensa Tabanelli a dieci minuti dal termine a ripristinare la parità dal dischetto con un pregevole tiro a cucchiaio. Il risultato soddisfa lievemente i calabresi, fuori dalla zona playout con un punto di vantaggio, mentre i laziali rimangono fuori dai playoff.

Reggiana-Vicenza 2-1: Ajeti e Muratore fanno respirare gli emiliani, che non vincevano da cinque partite e salgono al diciottesimo posto lasciando il penultimo. La rete berica di Zonta giunge al 93°, troppo tardi per una rimonta che, comunque, non sarebbe stata giusta.

Venezia-Cittadella 1-0: il derby veneto viene vinto dai lagunari grazie ad una rete di Forte in apertura di match, sufficiente a consegnare loro i tre punti poiché i granata si vedono poco o nulla e perdono la chance di andare a -1 dall’Empoli, che ora sente profumo di fuga. Il Venezia, invece, aggancia il Pordenone all’ottavo posto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana