Serie A 2020-2021, squalificati 25° giornata: fermati Frabotta, Schouten, Ribery e Kumbulla

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato Frabotta della Juventus, Schouten del Bologna, Ribery della Fiorentina, Kumbulla della Roma

Il quarto turno infrasettimanale della stagione si è appena concluso, cioè la venticinquesima giornata di Serie A, nonché il sesto turno del girone di ritorno, ma lascerà strascichi importanti per l’ultimo impegno di questo mini tour de force di tre partite in otto giorni.

Infatti, il Giudice Sportivo ha comunicato i calciatori squalificati, che salteranno la prossima partita, che si disputerà nel weekend tra sabato e lunedì, contando anche il Monday Night.

Il primo è Gianluca Frabotta dopo il giallo ricevuto, da diffidato, nella vittoria contro lo Spezia, che gli farà saltare il big match contro la Lazio.

Anche la Fiorentina dovrà fare a meno di un giocatore importante, cioè Frank Ribery dopo l’ammonizione nella sconfitta beffarda contro la Roma, che gli farà saltare la sfida casalinga contro il Parma, mentre i giallorossi dovranno fare a meno di Marash Kumbulla contro il Genoa.

Un turno di squalifica anche per Jerdy Schouten del Bologna, orfano del centrocampista contro il Napoli dopo il cartellino subito nella sconfitta contro il Cagliari.

Infine, la Procura deciderà riguardo le rimostranze di Tolgay Arslan nel pareggio tra Milan e Udinese.

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8723/files/allegati/8822/cu206.pdf

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia