Sci alpino, Vinatzer undicesimo a Lech

Sci alpino, seconda tappa di Coppa del Mondo: Alex Vinatzer è undicesimo nel parallelo di Lech. Fuori nelle qualificazioni tutti gli altri italiani.

Seconda tappa della Coppa del Mondo di sci alpino: a Lech (Austria) si è disputata una gara di slalom parallelo che ha visto il nostro Alex Vinatzer uscire agli ottavi di finale contro il canadese Erik Read. Sfortunato lo sciatore azzurro, che dopo aver chiuso la prima manche con un ritardo di 19 centesimi, aveva recuperato il gap nella seconda, ma è stato penalizzato dal peggiore risultato ottenuto nelle qualificazioni della mattina.

Qualificazioni che invece erano state fatali a tutti gli altri atleti azzurri in gara: De Alliprandini, nono nello slalom gigante che ha aperto la stagione, si è piazzato solo trentasettesimo, preceduto dai compagni di squadra Giovanni Borsotti (30^), Hannes Zingerle (31^) e Simon Maurberger, cui non è riuscita un’insperata rimonta nella seconda manche, e si è dovuto accontentare della 26^ piazza. Male anche il detentore della Coppa, Alexis Pinturault, che ha inforcato a poche porte dall’arrivo rendendo di fatto nulla la propria prova.

Logo-Fisi-2020 | RacingSki

A vincere la gara, e conquistare così 100 punti importanti in classifica generale, è stato l’austriaco Christian Hirschbuehl, che ha preceduto di sette centesimi il connazionale Dominik Raschner. Prossimo appuntamento il 27 novembre, tra due settimane, con la discesa libera sulle nevi di Lake Louise.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€