Juventus, la doppietta all’Udinese vale 3 record per Cristiano Ronaldo: superato Pelé

Ronaldo Pelé. Cristiano Ronaldo entra sempre di più nella hall of fame del calcio mondiale. L’attaccante portoghese supera, di un gol, addirittura uno dei grandi dei del calcio, Pelé. 578 sono le reti del centravanti in totale. Contro l’Udinese, però, ci sono stati anche altri record che l’ex Manchester United ha raggiunto.

Una serata indimenticabile per Cristiano Ronaldo che inizia il 2021 in una maniera tutt’altro che banale. Nel posticipo della quindicesima giornata di Serie A contro l’Udinese il portoghese realizza una doppietta ma anche un assist per il gol di Federico Chiesa. Ma non è questa la notizia della serata per il giocatore della Juventus.

Questi due gol si aggiungono ad uno score che ha da ieri sera ha sempre di più un sapore storico. Con le due reti, Ronaldo è riuscito a superare uno dei miti del calcio, Pelé, diventando il miglior terzo attaccante di sempre. Sono 758 le reti del portoghese in 1035 partite ufficiali contro le 757 in 815 a cui si è fermato O Rei.

Davanti a lui, però, ci sono anche altri nomi di tutto rispetto. Nei miglior attaccanti della storia ci sono anche Romario e Josef Bican che sono fermi, rispettivamente, a 772 ed 800 reti. Il divario è abbastanza esteso ma per una macchina da gol caparbia come Ronaldo, si tratta di uno dei prossimi obiettivi. Ma i record non finiscono qui.

Ronaldo Pelé

Ronaldo Pelé , l’attaccante non si ferma

Non è un caso che sia stato nominato come miglior giocatore del secolo. Per Ronaldo raggiungere un grandissimo giocatore come Pelé è sicuramente un enorme trionfo. Nella serata magica dell’Allianz Stadium, Ronaldo “sblocca” anche altri record.

L’altro numero magico per il portoghese è il 20. Infatti questi sono gli anni consecutivi in cui va in gol costantemente. Dal 2002 al 2020 Ronaldo è sempre andato a segno, senza fermarsi mai. Dallo Sporting Lisbona fino alla Juventus. Tra l’altro, questa è la quattordicesima stagione di fila che riesce a segnare tra club e nazionale.

450 gol con il Real Madrid, 118 con il Manchester United, 5 con lo Sporting Lisbona e 83 con la Juventus. A questi si aggiungono i 102 con il Portogallo. Numeri da brividi per un giocatore di questa portata. Ronaldo, inoltre, si inserisce anche nei capocannonieri della Serie A. Con i suoi 14 gol insegue Romelu Lukaku che, col gol al Crotone, arriva a 12.

In una Juventus non proprio costante, ci pensa Ronaldo a trascinare la squadra di Andrea Pirlo. Il giocatore è entrato sempre di più nell’Olimpo del calcio. Lui che ha trasformato il calcio in un vero e proprio lavoro maniacale con allenamenti no stop anche durante le vacanze. Ronaldo risponde a suon di gol e la Juve gongola e si fa trascinare dalle sue splendide giocate.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione