Roma-Torino 3-1, le parole di Fonseca: “Pellegrini bene ovunque. Era importante vincere”

La Roma vince 3-1 e si iscrive alla corsa Champions, Paulo Fonseca, in conferenza stampa, si gode la vittoria.

A meno di 72 ore dalla sfida contro l’Atalanta, la Roma può dire di aver centrato il virtuale quarto posto.

L’obiettivo prefissato da Fonseca e società, attualmente, è nelle mani dei giallorossi che anche stasera hanno dimostrato di poter giocare un calcio piacevole e devastante. Poche chance per un Torino decimato già dal quindicesimo minuto a causa di un’espulsione che ha spianato la strada ai capitolini.

Anche in conferenza stampa, Fonseca si gode la vittoria elogiando i ragazzi per l’impegno profuso durante questi novanta minuti e sottolinea la prestazione altisonante di Lorenzo Pellegrini.

Ancora vividi nei ricordi del tecnico portoghese, erano le polemiche che coinvolgevano il centrocampista azzurro che ha dimostrato, al di la del gol segnato, di essere tornato il solito trascinatore. La domanda però era scontata: Pellegrini potrebbe giocare tutto l’anno da trequartista?

Fonseca continua a ribadire che la duttilità del ragazzo italiano è la sua arma vincente e lo ha dimostrato stasera dove da trequartista è risultato decisivo ma quando è scalato vicino a Veretout nel momento in cui Villar è stato sostituito, non ha perso la qualità del suo gioco ed, anzi, è riuscito anche a timbrare il cartellino.

Nell’aria c’è grande soddisfazione, sia per il risultato, sia per l’aver incontrato faccia a faccia la società con lo stesso Fonseca che si è detto contentissimo di aver interagito con Friedkin.

Notizie anche su Zaniolo: il suo rientro sarà procedurale ma Fonseca lo aspetta a braccia aperte mentre si gode la sua serata da quarta forza del campionato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus