Roma, slitta ritorno Zaniolo fra circa un mese: Europei 2021 sempre più lontani

La sfortuna continua a perseguitare il talento della Roma che dopo l’ultimo controllo vede aumentare i tempi di recupero e soprattutto si allontana dagli Europei del prossimo giugno

La speranza dello stesso Zaniolo, dei tifosi della Roma e dei tifosi italiani era di vedere il talento azzurro in campo già a metà aprile dopo alcuni test con la primavera ma le ultime verifiche sul ginocchio non hanno riportato i risultati sperati e il rientro dovrebbe slittare a metà maggio; molto, forse troppo, vicino all’inizio degli Europei 2021.

Il primo grave infortunio al ginocchio c’è stato nel gennaio 2020 nella partita contro la Juventus, mentre il secondo poco dopo il suo rientro, in nazionale contro l’Olanda dove si è procurato la lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Numerose furono le critiche per un primo rientro considerato troppo frettoloso.

Dopo il secondo infortunio, la prognosi era di circa 6 mesi di stop, con tutto il tempo per recuperare per il torneo continentale come dichiarato dallo stesso Zaniolo e da Roberto Mancini. Nonostante queste speranze ,sembra difficile immaginare adesso una sua partecipazione alla competizione.

Zaniolo ha la grande fiducia di Mancini che non vorrebbe rinunciare a lui, ma forzare nuovamente i tempi per un giocatore cosi giovane e che sicuramente avrà altre occasioni di questo tipo con la nazionale sembra un grave errore; ovviamente la decisione dovrà essere presa anche in accordo con la Roma, titolare del cartellino, che vorrebbe un recupero più lento per non perdere in futuro nuovamente il suo gioiello.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€