Roma: sfida alla Juventus per Sarri, obiettivo Petrachi per nuovo ds

I giallorossi insieme ai pluricampioni d’Italia pensano al tecnico del Chelsea, mentre il diesse del Torino per il dopo Monchi.

In casa Roma si guarda già alla prossima stagione, soprattutto dopo l’esonero del tecnico Di Francesco e le dimissioni del diesse Monchi. L’arrivo in panchina di Claudio Ranieri, è evidente che sia una soluzione temporanea, infatti l’esperto tecnico romano traghetterà la squadra fino al termine della stagione, con la possibilità di rimanere il prossimo anno nell’area tecnica del club giallorosso.

La Roma sa benissimo di dover riaprire un nuovo ciclo, partendo proprio dalla scelta del tecnico e del diesse, perché proprio in base a queste figure nascerà la squadra del futuro. I primi nomi sono già noti, per la panchina si parla di Maurizio Sarri, il quale non è sicura la sua conferma alla guida del Chelsea, molto dipenderà da come chiuderà la stagione in corso. Sul tecnico dei Blues ci sarebbe anche l’interesse della Juventusanche se i bianconeri non sembrano convinti di andare fino in fondo nel caso dovesse esserci l’addio di Allegri.

Per quanto riguarda la figura del diesse, prende corpo il nome di Gianluca Petrachi del Torino, ancora sotto contratto con i granata. Il presidente Cairo, ha dichiarato di non volersi privare del diesse salentino, autore di un ottimo lavoro in questi anni al Torino. Nel caso in cui Petrachi dovesse approdare alla Roma, potrebbe qualche giocatore dei granata, su tutti il difensore Izzo che piace molto ai giallorossi.